venerdì 17 gennaio 2020
menu
primo bilancio

Metromare, nella prima settimana circa 8mila passeggeri. Arrivano nuove promozioni

In foto: una fermata del MetroMare
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti Visualizzazioni 2.363 visite
mer 4 dic 2019 13:27 ~ ultimo agg. 5 dic 11:56
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min Visualizzazioni 2.363
Print Friendly, PDF & Email

Primi bilanci per il Metromare. Dopo i 17mila del week end inaugurale gratuito, nella prima settimana di servizio (da lunedì 25 novembre a domenica 1 dicembre) i passeggeri a bordo dei tre mezzi sono stati 7.915 passando dagli 805 del lunedì ai 1.144 del venerdì fino ai picchi del fine settimana, col traino dato dalla curiosità di ammirare gli allestimenti natalizi di Rimini e Riccione, con 1.675 passeggeri sabato e 1.864 domenica (picchi di utilizzo tra le 16 e le 17). Numeri ancora lontani da quelli che sono stati previsti per l’opera “a pieno regime”, 1500 passeggeri all’ora per direzione di marcia (ma con la linea 11 in pensione), ma giudicati positivi da Start Romagna che evidenzia come molti utenti del Metromare sono persone solitamente non abituate all’uso del mezzo pubblico. Lo confermano anche i numeri: il 48% usa titoli occasionali (biglietto singolo) e quasi il 20% effettua il pagamento maggiorato a bordo.

A breve, spiega Start, i titoli di viaggio si potranno però acquistare anche nelle emettitrici automatiche che saranno installate ai due capolinea (info: www.smartromagna.it). Ad utilizzare la linea finora molti lavoratori che stanno verificando se utile abbonarsi. Apprezzate la puntualità e i tempi di percorrenza ridotti. Fra i nuovi utenti invece, persone che si recano ai mercati settimanali, evitando il caos parcheggi, ma anche tante famiglie con bambini curiose di sperimentare il servizio. Start evidenzia poi l’aumento di frequenza ai parcheggi scambiatori, in primis a Rivazzurra. E intanto arrivano nuovi incentivi: la provincia ha promosso ad esempio la tessera ‘20/20 Metromare’ che consentirà al costo di 20 euro (con uno sconto di quasi il 50% rispetto ad un abbonamento ordinario da 2 zone) di usare senza limiti il servizio dal 20 dicembre al 20 gennaio. Con la tessera è previsto anche l’ingresso gratuito all’esposizione “Fellini 100 Genio immortale” che sarà inaugurata il 14 dicembre a Castel Sismondo a Rimini. C’è poi l’accordo con l’Associazione Zeinta de Borg, i cui esercizi associati sconteranno il biglietto del Metromare dagli acquisti, e l’iniziativa di Fiabilandia che sta offrendo animazione sia a bordo dei bus che alla fermata che porta il suo nome.

Notizie correlate
di Redazione   
Precipitazioni a metà settimana

Freddo in arrivo con i primi fiocchi

di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna