giovedì 20 febbraio 2020
menu
Volley C Femminile

Gruppo Helyos Riccione Volley-Fse Progetti Rubicone In Volley 3-1

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 22 dic 2019 16:21 ~ ultimo agg. 23:44
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Print Friendly, PDF & Email

Gruppo Helyos Riccione Volley-Fse Progetti Rubicone In Volley 3-1 (25-21, 25-23, 27-29, 25-23)

IL TABELLINO
Gruppo Helyos Riccione Volley: Francia 7, Ugolini M. 11, Pari 10, Ugolini A. 12, Fusini 3, Ricci, Soldati 9, Pivi 6, Mangianti, Bigucci 5, Pari Libero, Campana ne. All. Brunetti.

FSE Progetti Rubicone In Volley: Giovanardi 6, Grassi 8, Maestri 8, Maraldi 7, Balzoni 10, Neri, Pasi 13, Polletta 7, Tommasini 1, Muratori, Raggio Delgado (L) n.e. Lantignotti, Brigliadori. All. Raggi.

CRONACA E COMMENTO
Arriva la prima vittoria da tre punti per le ragazze di coach Brunetti, successo cercato e voluto, contro le avversarie del Rubicone In Volley, regolate per 3 a 1 al Pala Nicoletti. È stata una sfida pazza e ricca di emozioni contro una Rubicone che, nel 4° set avanti 16-22 e già con la mente proiettata al 5°, viene rimontata e piegata 25-23 (con un parziale di 9 a 1), dalla rabbia di Ugolini e compagne.

Una rabbia che deriva da un avvio di stagione difficile, una stagione che ora può svoltare anche se la classifica rimane da scalare. Al match erano presente alcuni volontari dell’associazione donatori midollo osseo ADMO, i quali ringraziano la proficua partecipazione del pubblico presente al match, per l’acquisto dei loro prodotti della campagna di Natale “Un panettone per la vita”.

Il campionato ora si ferma, Ugolini e compagne le rivedremo giocare nell’anno nuovo, l’11 gennaio a Punta Marina (Ra) contro le giovani ma talentuose ragazze della Manù Benelli.

La partita. Coach Brunetti parte con Bigucci al palleggio, Ugolini A, Ugolini M, Pari, al centro Pivi e Soldati, Pari Libero.

I primi due parziali si assomigliano e vedono sempre le locali condurre. Sono Ugolini e compagne a partire subito avanti all’inizio di ogni set e riescono a tenere a debita distanza le avversarie, soprattutto nel primo set chiuso a favore delle Riccionesi (25-21).

Nel secondo parziale c’è posto anche per Francia, dopo una buona conduzione del parziale delle riccionesi, Rubicone si avvicina pericolosamente sul finale del set con servizi insidiosi che mettono in difficoltà la ricezione riccionese. Sul (24-23) un’invasione a rete delle avversarie regala il secondo parziale alle locali.

Il terzo parziale è equilibrato, Rubicone vuole allungare la partita mentre Riccione cerca di chiudere subito i conti. Si prosegue a braccetto per tutto il parziale fino a quando il punteggio comincia a “scottare” e la tensione sale. Riccione non sfrutta due match point sul (24-22) e il match prosegue ai vantaggi (24-24). Successivamente Riccione ha altri due match point per chiudere il mach prima sul 25-24 poi 26-25, anch’essi vengono dissipati, Rubicone ringrazia e chiude a proprio favore il terzo parziale (27-29).

Nel quarto parziale è Rubicone a partire bene, che sulle ali dell’entusiasmo stacca subito le locali nel punteggio. Coach Brunetti in questo parziale da spazio a Ricci per qualche scambio, Mangianti e Fusini. È proprio in Beatrice Fusini che coach Brunetti trova la svolta del set e del match. Avanti (16-22) Rubicone. Al servizio Fusini è una spina nel fianco per la ricezione di Rubicone e le locali accorciano (19-22). La tensione sale soprattutto tra le fila avversarie, Riccione ora ci crede e con Francia trova la parità (23-23). Subito match point per Riccione che questa volta non ci pensa due volte a mettere la parola fine al set e partita.

LA NOTA DEL RUBICONE IN VOLLEY
Chiude il 2019 con una sconfitta la formazione femminile del FSE Progetti Rubicone In Volley ad opera del Riccione Volley per 3-1. L’incontro ha visto la formazione riccionese (anche se più arretrata in classifica rispetto le gialloblu) più motivata e convinta. I punteggi finali dei quattro set danno l’esatto andamento del match che comunque, tranne il terzo vinto dalle gialloblu del coach Raggi, hanno premiato alla fine le padrone di casa, meno sprecone in difesa e nel servizio.

Ora, durante la sosta natalizia per le ragazze gialloblu non ci sarà tempo per riposare; dovranno infatti mettersi subito al lavoro per presentarsi al meglio al ritorno del campionato in programma sabato 11 gennaio alle ore 17:30 al Marie Curie di Savignano sul Rubicone contro il Cervia Volley.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna