domenica 26 gennaio 2020
menu
Prima Categoria H

Al Morciano vanno di traverso i rigori. Vince il Riccione 1926

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 1 dic 2019 19:08
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

MORCIANO CALCIO-RICCIONE 1926 1-2

IL TABELLINO
MORCIANO CALCIO: Marconi Eu., Puglisi, Baffoni, Grechi (dal 56° Radu), Tenti, Ingrosso, Molfetta (dall’85° Fraternali), Volponi (dal 75° Formica), Becchimanzi (dal 54° Berardi), Gravina, Longoni (dal 54° Dragoni). A disp.: Petrucci, Marconi Ed., Bartolini, Ostolani. All. Antonioli Matteo.

RICCIONE 1926: Tacchi, Galesi, Gambuti, Olivieri, Berretta, Mancini, Gasperoni, Colonna (dal 77° Pellegrini Ma.), Amati (dall’80° Barbiani), Cardini, Amadei. A disp.: Giorgini, Pellegrini Mi., Basile, Barbiani, Kone. All. Berardi Nicola.

Reti: 37° Gasperoni, (Ricc.) 67° Amadei (Ricc.), 77° Autogol Galesi (Ricc.).

Ammoniti: Berardi, Baffoni (M), Colonna, Tacchi, Mancini (Ricc).

I RISULTATI DELLA 12a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE H E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Altra sconfitta per il Morciano che, complice i risultati delle concorrenti in classifica, entra in zona play-out.
Pronti-via e il Morciano ha subito l’occasione per portarsi in vantaggio quando Longoni sfrutta un errore della
retroguardia riccionese ma arrivato dentro l’area strozza la conclusione calciando largo. Primo tempo che procede a
ritmi lenti, ma il Riccione al 37° si porta in vantaggio quando Gasperoni si ritrova tra i piedi il pallone dentro l’area di rigore dopo un rimpallo della difesa locale e batte Marconi.

Secondo tempo più vibrante, con il Morciano che cerca di alzare i ritmi e farsi pericolosa in avanti. Dopo 5 minuti
slalom di Gravina che entra in contatto con un difensore riccionese, secondo l’arbitro è rigore, ma Longoni si fa
ipnotizzare da Tacchi, che para e sulla successiva ribattuta il numero 11 morcianese spara alto sopra la traversa.
Al 6° si riporta in avanti il Riccione, con Gasperoni che calcia dalla distanza e la palla impatta la traversa.
Dieci minuti più tardi conclusione dalla distanza di Ingrosso che calcia al volo, ma Tacchi è pronto e alza sopra la traversa.
Al 22° raddoppio degli ospiti: Amadei calcia una punizione dalla distanza senza troppe pretese sorprendendo Marconi.
Al 30° combinazione Dragoni-Ingrosso, con il secondo che fa sfilare per il 19 locale che viene steso da Tacchi per il secondo rigore di giornata: Gravina calcia forte ma sulla traversa.
Due minuti più tardi punizione insidiosa battuta da Dragoni che trova la deviazione di Galesi, battendo l’incolpevole Tacchi.
Al 42° Tacchi mantiene il risultato per il Riccione quando realizza una grande parata su Dragoni con la palla diretta all’incrocio dei pali.
In pieno recupero il Morciano vicino al pareggio con Tenti che calcia da fuori area colpendo l’incrocio dei pali pieno. Finisce 1-2 per il Riccione.

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna