venerdì 13 dicembre 2019
menu
Qualifying Round

Sfida internazionale al Calbi: arrivano gli azzurrini, che affrontano la Slovacchia

In foto: La Nazionale U19 (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
lun 18 nov 2019 14:09 ~ ultimo agg. 14:10
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Print Friendly, PDF & Email

L’ufficialità è appena arrivata: la Nazionale di Calcio Under 19 giocherà domani a Cattolica. Appuntamento allo Stadio Calbi, fischio d’inizio alle ore 15.00, per la sfida tra gli azzurrini e la Slovacchia. L’ingresso è gratuito per questa gara valevole per il primo turno di qualificazione degli Europei U-19.

La scelta di disputare il match internazionale sul nuovo manto sintetico è stata valutata con attenzione dalla Figc e dalle due rappresentati nazionali. La partita, infatti, era programmata allo Stadio “Santamonica” di Misano Adriatico ma viste le avverse condizioni meteo di questi ultimi giorni (ed il precedente della gara tra Slovacchia e Malta “dirottato” da Misano al Romeo Neri di Rimini) si è ritenuto di optare per il sintetico del Calbi che riesce a garantire la massima praticabilità anche in caso di abbondanti piogge. Gli uffici di Palazzo Mancini, allertati nel pomeriggio di ieri, avevano provveduto a fornire già stamani tutta la necessaria documentazione burocratica a Figc e Uefa.

IL SINDACO. La notizia dell’arrivo degli azzurrini a Cattolica è stata accolta con entusiasmo dall’Amministrazione Comunale. “Sarà un vero onore – ha commentato il Sindaco Mariano Gennari vedere i giovani della Nazionale calcare il terreno da gioco cattolichino. Se volessi fare un paragone sportivo, abbiamo giocato il ruolo del campione pronto a subentrare dalla panchina per risolvere il match. Il Calbi è pronto per partite di alto livello grazie ai lavori da poco ultimati sui manti erbosi. Adesso vi aspetto domani tutti allo stadio a tifare Italia”. Nel complesso, gli interventi all’intera struttura sportiva, hanno visto la riqualificazione del campo di calcio ad otto e del campo secondario con il rifacimento dei manti di gioco in erba sintetica, la realizzazione dell’impianto di illuminazione del campo secondario e di un impianto fotovoltaico.

LA GARA. Dopo due vittorie in altrettante gare di questo Qualifying Round, la Nazionale Under 19 allenata da Alberto Bollini vola con un turno di anticipo alla prossima Fase Élite dell’europeo di categoria, che si disputerà a marzo. Battendo domani la Slovacchia nell’ultima partita del girone, l’Italia può ottenere il primo posto nel raggruppamento e avere così un migliore sorteggio in vista della fase successiva. Gli slovacchi, infatti, appaiati con gli Azzurrini in testa alla graduatoria, hanno la medesima differenza reti dell’Italia (+4), ma nei due incontri finora disputati hanno realizzato una rete – per ora decisiva – in più. “Adesso – aveva commentato mister Bollinidobbiamo recuperare le energie, sia dal punto di vista fisico che nervoso. Martedì dovremo vincere contro la Slovacchia per chiudere il girone al primo posto: vuol dire che avremo ancora maggiori stimoli per fare nostra la partita”.

IL FORMAT DELLA COMPETIZIONE. Il Qualifying Round rappresenta il primo turno di qualificazione degli Europei Under 19: nei 13 gironi da quattro squadre l’uno, passano alla Fase Élite – in programma il prossimo marzo – le prime due squadre di ogni raggruppamento, più la migliore terza. Quindi le vincitrici dei sette gruppi della successiva Fase Élite accederanno alla fase finale, che si disputerà a luglio in Irlanda del Nord e che vedrà ai nastri di partenza anche i padroni di casa nord irlandesi. La fase finale – a otto squadre – degli Europei Under 19 avrà anche la funzione di qualificazione UEFA ai prossimi Mondiali Under 20, che si disputeranno nel 2021 in Indonesia.

Risultati, calendario e classifica del Gruppo 6*
Prima giornata (13 Novembre)
Cipro-Slovacchia 1-2
ITALIA-Malta 2-0

Seconda giornata (16 novembre)
Slovacchia-Malta 3-0
ITALIA-Cipro 2-0

Terza giornata (19 novembre)
ITALIA-Slovacchia (ore 15 – Cattolica)
Malta-Cipro (ore 15 – Santarcangelo di Romagna)

CLASSIFICA: Slovacchia e ITALIA 6 punti, Cipro e Malta 0
* Accedono alla Fase Élite le prime due classificate di ognuno dei 13 raggruppamenti, più la terza classificata con il miglior rendimento nelle sfide con le prime due del girone

L’elenco dei convocati
Portieri: Federico Brancolini (Fiorentina), Alessandro Russo (Sassuolo);

Difensori: Nicolò Armini (Lazio), Lorenzo Colombini (Inter), Paolo Gozzi Iweru (Juventus), Michael Ntube (Inter), Memeh Caleb Okoli (Atalanta), Edoardo Pierozzi (Fiorentina), Fabio Ponsi (Fiorentina);

Centrocampisti: Nicolò Fagioli (Juventus), Jean Freddi Greco (Torino), Manu Emmanuel Gyabuaa (Atalanta), Federico Marigosu (Cagliari), Alessio Riccardi (Roma), Samuele Ricci (Empoli), Nicolò Rovella (Genoa);

Attaccanti: Sebastiano Esposito (Inter), Elia Petrelli (Juventus), Roberto Piccoli (Atalanta), Eddie Anthony Salcedo Mora (Hellas Verona).

Staff – Capo delegazione: Evaristo Beccalossi; Coordinatore: Maurizio Viscidi; Allenatore: Alberto Bollini; Segretario: Aldo Blessich; Assistente allenatore: Giovanni Valenti; Preparatore atletico: Vito Azzone; Preparatore dei portieri: Graziano Vinti; Match analyst: Mirko Magistro; Medici: Luca Labianca ed Emanuele Fabrizi; Fisioterapisti: Giuseppe Galli e Roberto Cardarelli; Tutor: Giorgio Orlando e Marco Lista.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna