venerdì 6 dicembre 2019
menu
Al Santamonica

Qualifying Roung Campionato Europeo U19: anche Esposito in campo a Misano

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 8 nov 2019 09:52 ~ ultimo agg. 16:54
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

C’è anche Sebastiano Esposito nell’elenco dei 20 calciatori convocati dal tecnico Alberto Bollini per la prima fase delle qualificazioni al Campionato Europeo Under 19 in programma in Romagna dal 13 al 19 novembre. L’attaccante dell’Inter, unico classe 2002 del gruppo, prosegue quindi la sua trafila nelle nazionali giovanili azzurre.

Inserita nel Gruppo 6, l’Italia potrà sfruttare il fattore casalingo per conquistare uno dei due posti che danno accesso alla Fase élite: la Nazionale italiana farà il suo esordio nel torneo continentale contro Malta mercoledì 13 novembre alle ore 15:00 a Misano Adriatico allo Stadio Santamonica, sabato 16 alle ore 15:00 affronterà i pari età di Cipro a Santarcangelo di Romagna e martedì 19 alle ore 15:00 giocherà l’ultimo incontro del girone a Misano Adriatico contro la Slovacchia.

L’ingresso allo Stadio sarà gratuito per tutte le partite.

Dopo le due finali raggiunte negli ultimi quattro anni, quella persa nettamente (4-0) nel 2016 contro la Francia di Kylian Mbappè e la sconfitta ai supplementari nel 2018 con i pari età del Portogallo, gli Azzurrini lo scorso luglio in Armenia non riuscirono a passare il girone della fase finale, sconfitti prima dal Portogallo e poi dalla Spagna.

L’elenco dei convocati della Nazionale italiana under 19:
Portieri: Federico Brancolini (Fiorentina), Alessandro Russo (Sassuolo);
Difensori: Nicolò Armini (Lazio), Lorenzo Colombini (Inter), Paolo Gozzi Iweru (Juventus), Michael Ntube (Inter), Memeh Caleb Okoli (Atalanta), Edoardo Pierozzi (Fiorentina), Fabio Ponsi (Fiorentina);
Centrocampisti: Nicolò Fagioli (Juventus), Jean Freddi Greco (Torino), Manu Emmanuel Gyabuaa (Atalanta), Federico Marigosu (Cagliari), Alessio Riccardi (Roma), Samuele Ricci (Empoli), Nicolò Rovella (Genoa);
Attaccanti: Sebastiano Esposito (Inter), Elia Petrelli (Juventus), Roberto Piccoli (Atalanta), Eddie Anthony Salcedo Mora (Hellas Verona).

Staff – Capo delegazione: Evaristo Beccalossi; Coordinatore: Maurizio Viscidi; Allenatore: Alberto Bollini; Segretario: Aldo Blessich; Assistente allenatore: Giovanni Valenti; Preparatore atletico: Vito Azzone; Preparatore dei portieri: Graziano Vinti; Match analyst: Mirko Magistro; Medici: Luca Labianca ed Emanuele Fabrizi; Fisioterapisti: Giuseppe Galli e Roberto Cardarelli; Tutor: Giorgio Orlando e Marco Lista.

“È con grande piacere che la città si prepara ad accogliere la nazionale italiana insieme alla rappresentative di Slovacchia, Cipro e Malta – spiega il sindaco di Misano Adriatico, Fabrizio Piccioni -. Non è la prima volta che il nostro Stadio viene scelto per ospitare manifestazioni e squadre top level. Questo significa che siamo una destinazione sempre più interessante e lo dobbiamo grazie alla collaborazione virtuosa che negli anni è stata portata avanti sia con i privati che con le società del territorio come in questo caso, la Vis Misano che affianca la Federcalcio Italiana a livello tecnico per l’organizzazione delle partite”.

Di seguito il calendario completo delle partite del Gruppo 6:

Prima giornata
Mercoledì 13 novembre
CIPRO – SLOVACCHIA
Ore 12:00 – Forlì
ITALIA – MALTA
Ore 15:00 – Misano Adriatico

Seconda giornata
Sabato 16 novembre
SLOVACCHIA – MALTA
Ore 12:00 – Misano Adriatico
ITALIA – CIPRO
Ore 15:00 – Santarcangelo di Romagna

Terza giornata
Martedì 19 novembre
ITALIA – SLOVACCHIA
Ore 15:00 – Misano Adriatico
MALTA – CIPRO
Ore 15:00 – Santarcangelo di Romagna