lunedì 18 novembre 2019
menu
Il tubo vede il traguardo

Il PSBO sulla ribalta del Sole 24 Ore

In foto: dal Sole 24 Ore
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 9 nov 2019 15:25 ~ ultimo agg. 17:14
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Rimini investe 154 milioni per un grande depuratore”. E’ questo il titolo che compare sulla prima pagina dell’edizione di oggi del Sole 24 Ore e che rimanda a un ampio articolo nella sezione “Economia e imprese”. “Rimini punta sui super depuratori. In Adriatico solo l’acqua filtrata”, così il quotidiano economico titola l’approfondimento dedicato al piano di salvaguardia della balneazione “al rush finale”. Un box della stessa pagina è dedicato al progetto del Parco del Mare.

il Sole 24 Ore intervista l’ingegner Massimo Vienna, responsabile costruzioni della direzione ingegneria del gruppo Hera, che fa il punto della situazione: “Degli 11 scarichi a mare i 5 maggiori sono già stati riclassificati, da scuri acque miste sono diventati acque bianche. E nei primi mesi del 2020 potrebbe essere la volta di quello più importante, in piazzale Kennedy“. Il tubo che viene posato in mare è arrivato a 800 metri su una lunghezza totale di un chilometro. La tempistica complessiva del PSBO di otto anni, salvo imprevisti, dovrebbe essere sforata di poco.

Sul PSBO hanno dibattuto anche l’assessore Sadegholvaad e il consigliere Rufo Spina di Forza Italia nella puntata di questa settimana di “Fuori dall’aula” su Icaro tv.

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna