Indietro
menu
da rimini a gibuti

Il colonnello Sergi in missione in Africa

In foto: Antonio Sergi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 28 nov 2019 12:42 ~ ultimo agg. 13:43
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il comandante del Reparto operativo dei carabinieri di Rimini, Antonio Sergi, 50 anni, è volato in Africa, precisamente a Gibuti, per partecipare alla missione addestrativa italiana “Miadit Somalia”. Resterà lì per i prossimi sei mesi (il suo ritorno a Rimini è previsto nel mese di maggio) con l’incarico di ufficiale di collegamento tra l’Arma, la missione addestramento, la Somalia Police Force e la Gendarmeria gibutiana. Sergi è stato scelto oltre che per la sua comprovata esperienza anche per la perfetta conoscenza della lingua francese. I militari dell’Arma italiani presenti a Gibuti sono impegnati nell’addestramento degli uomini della polizia locale, soprattutto nell’ambito della lotta antiterrorismo e delle investigazioni scientifiche.

In questo lasso di tempo a rilevare gli incarichi ricoperti dal tenente colonnello Sergi sarà il maggiore Giuseppe Manichino, comandante del Nucleo Investigativo.

Notizie correlate
di Lucia Renati