Indietro
domenica 1 agosto 2021
menu
Calcio a 5 Under 19

Campionato U19. Futsal Bellaria-Russi 3-5

In foto: Alessio Mici
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 27 nov 2019 16:09
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Terza sconfitta casalinga in altrettante partite per i ragazzi di mister Avdullai. Prestazione incolore che costa tre punti ai padroni di casa. L’inizio di gara sembra essere promettente, con Hidri che al sesto sfiora il gol. Al minuto seguente un buona uscita di Forlani salva il risultato. Al decimo si aprono le danze: un tiro di Ricciardi viene deviato e finisce in rete. La parte centrale del primo tempo è un susseguirsi di emozioni, con il Bellaria vicino al raddoppio tre volte. A trovare la via giusta, però, sono gli ospiti, che al diciassettesimo pareggiano i conti sugli sviluppi di una rimessa laterale. Arancioblù mai domi, ma bomber Hidri e lo “Sciacallo” Giacalone scialacquano due buone occasioni. Il Russi ha la risposta pronta: al ventitreesimo si mangia due gol e sei minuti più tardi coglie una traversa. Il raddoppio ai danni del Bellaria arriva a tempo scaduto: al trentatreesimo un fallo a centrocampo non ravvisato in favore dei locali spalanca le porte al vantaggio dei ravennati.

La ripresa si apre nel migliore dei modi, con Ricciardi che trova il pari dopo un’uscita spropositata del portiere. Poco dopo Gipsi sciupa una buona occasione ed al decimo, complice un sanguinoso pallone perso da Hidri, la formazione ravegnana ritrova il vantaggio. Già al dodicesimo arriva il “+2”, grazie ad un grossolano errore della difesa. Si riaprono i giochi al minuto numero ventitré, con capitan Hidri che finalizza meravigliosamente uno schema da calcio d’angolo. Lo stesso numero 7 si rende protagonista anche in negativo, facendosi espellere al ventottesimo. In vantaggio di un uomo, gli ospiti chiudono i conti il minuto successivo.

La casa nasconde al Bellaria una vittoria che ancora manca alla truppa di Avdullai. Partita brutta, ma che non deve compromettere un percorso appena cominciato. Perché, ricordiamoci, “la casa nasconde, non ruba”.

Bellaria: Forlani, Vele, Semprini, Mici, Dervishi, Gipsi, Hidri, Giacalone, M. Ricciardi, Polverelli, Antinori, L. Ricciardi. All: Avdullai.

Russi: Fenati, Ferracuti, Manenti, Mastroscusa, Persiani, Babini, Rivalta, Bolotti, Centofanti, Aiello, Beye. All: Conti.

Notizie correlate