Indietro
domenica 17 ottobre 2021
menu
Calcio Sammarinese

SS Cosmos. Intervista a Giulianelli dopo la vittoria in Coppa Titano con il San Giovanni

In foto: Daniel Giulianelli
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 28 ott 2019 12:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La Società Sportiva Cosmos si gode il bel successo contro il San Giovanni in Coppa Titano dopo una partita molto movimentata e ricca di innumerevoli emozioni: quattro gol segnati e uno subito dai gialloverdi di Serravalle, un rigore parato da Gregori ai danni di Senja e due espulsioni, una per parte, nell’andata degli ottavi di finale.

Ipotecato l’accesso ai quarti di finale della competizione calcistica più antica della Repubblica di San Marino, gli uomini di mister Protti torneranno ad allenarsi nelle prossime ore in vista della prossima sfida di campionato contro il Fiorentino. Gli obiettivi da centrare domenica prossima alle ore 15, a Montecchio, sono conquistare i tre punti e aumentare le proprie possibilità di accedere al Q1.

Nel frattempo Daniel Giulianelli, difensore del Cosmos, analizza sia la convincente vittoria per 4-1 contro i rossoneri di Borgo Maggiore che la partita valida per la quinta giornata del campionato sammarinese di calcio.

Daniel, secondo lei, cosa ha permesso al Cosmos di ottenere una vittoria convincente contro il San Giovanni nella Coppa Titano?
“Direi che c’è stato da parte nostra un buon approccio alla partita: eravamo concentrati, determinati e consapevoli dell’importanza del match. Siamo stati molto cinici in zona gol e abbiamo concesso il meno possibile dietro”.

È stato uno dei migliori in campo nella partita di andata degli ottavi di finale. Si aspettava di offrire una buona prestazione sabato a Fiorentino?
“Io penso che un giocatore, quando scende in campo, debba sempre dare il meglio di se stesso. Io ho cercato di fare del mio meglio e devo dire che sono contento della mia prestazione, considerato che non giocavo titolare da un anno. Siamo una squadra in cui per giocare, vista la folta concorrenza, bisogna sempre dare il massimo in allenamento per meritarsi il posto da titolare, poi ovviamente le scelte dipendono dall’allenatore. Io cerco sempre di farmi trovare pronto e penso che sia normale che un giocatore voglia sempre giocare”.

Ora testa al campionato. Cosa servirà al Cosmos per strappare i tre punti al Fiorentino?
“La partita di domenica conta molto per noi. Abbiamo disputato un’ottima gara agli ottavi di finale di Coppa Titano, ma in campionato purtroppo siamo fermi ancora a 0 punti, anche se meritavamo qualcosina in più. Per cercare di ottenere un risultato positivo, dobbiamo ripartire dalla partita giocata contro il San Giovanni, cioè essere determinati, approcciarci bene alla gara, cercare di migliorare in settimana quegli errori che ancora commettiamo”.

Andrea Lattanzi
Addetto stampa S.S. Cosmos

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO