lunedì 18 novembre 2019
menu
Il Tecnopolo per la comunità

La ricerca scientifica è il futuro


Contenuto Sponsorizzato
In foto: ricerca al Tecnopolo
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 21 ott 2019 17:17 ~ ultimo agg. 23 ott 22:05
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

il Tecnopolo di Rimini

Si sente sempre più spesso parlare di scoperte scientifiche importanti per il futuro dell’umanità, ma che alla maggior parte delle persone possono solo sembrare dello spreco di denaro. Si tratti di esperimenti sulle cellule staminali, o della fotografia di un buco nero, ecco che molte persone si sentono in dovere di esprimere la propria opinione, senza capire veramente la portata di certe scoperte.
Questo anche perché, secondo un copione fisso e immutabile, subito dopo ci viene detto che «tuttavia occorreranno ancora molti anni, forse decenni, prima che si possano vederne gli effetti».
L’importanza della ricerca è fondamentale, assai più di quella che pare essere l’opinione diffusa, per quanto riguarda la nostra vita e per il futuro nostro e del pianeta su cui viviamo. Il progresso della scienza dipende strettamente dalle risorse che vi vengono investite: se scienziati e ricercatori disponessero di finanziamenti molto maggiori, le ricerche progredirebbero più velocemente e si farebbe prima a trovare, ad esempio, una cura a malattie oggi incurabili e assai temute.
Lo stesso discorso vale per lo sviluppo tecnologico e, in generale, per ogni invenzione o scoperta che potrebbe risolvere molti problemi dell’uomo e cambiarci la vita.
Se ne deduce quindi facilmente l’importanza vitale e l’estrema convenienza di investire di più, molto di più, nella ricerca scientifica, per il bene di tutti.
È inoltre dimostrato che i Paesi che investono maggiormente nella ricerca scientifica, hanno una situazione economica migliore. Diventa dunque fondamentale l’importanza di far sorgere e attecchire nel nostro Paese una vera e propria cultura e un movimento d’opinione a sostegno della ricerca scientifica e dei suoi finanziamenti, che possa far capire l’importanza di questo settore che può avere ripercussioni sulla vita di tutti, in termini di benessere sociale, fisico ed economico.
A Rimini esiste un luogo in cui la ricerca scientifica è a disposizione delle aziende del territorio per il progresso di tutta la comunità. Il Tecnopolo, inaugurato nella sede dell’ex Macello di via Dario Campana nel febbraio del 2017, è il luogo deputato dalla Regione Emilia-Romagna per questo importante obiettivo.
La Rete dei Tecnopoli dell’Emilia-Romagna, mettendo a disposizione laboratori, servizi, competenze ed attrezzature, rappresenta un’offerta ricca e variegata in grado di orientare imprese, startup e supportarne i progetti e le idee innovative.
Perché la ricerca scientifica passa anche dai nostri laboratori.

tecnopolorimini.it

Notizie correlate
di Redazione   
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
di Maurizio Ceccarini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna