venerdì 15 novembre 2019
menu
trasportato d'urgenza all'infermi

Fiamme in camera da letto, 60enne intossicato

di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 22 ott 2019 13:26 ~ ultimo agg. 14:47
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

E’ stato sorpreso dalle fiamme mentre si trovava in camera da letto. Grande spavento nella notte tra lunedì e martedì per un 60enne, rimasto intossicato e ricoverato all’ospedale Infermi dopo che all’interno del suo trilocale, al piano rialzato, di via dell’Allodola, assegnatogli dall’Acer, è scoppiato un violento incendio. Nel giro di pochi minuti l’appartamento è stato invaso da una densa nube di fume nero, mentre le fiamme iniziavano ad espandersi anche nelle altre stanze.

Provvidenziale l’intervento dei vigili del fuoco, che sono riusciti a domare l’incendio e a portare in salvo il 60enne. Da una prima ricostruzione, sembrerebbe che l’uomo si sia addormentato con una sigaretta accesa in mano e che il mozzicone gli sia poi caduto sul materasso generando le fiamme. Al termine dell’intervento dei pompieri, durato un’ora e mezza, il trilocale è stato dichiarato inagibile. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Rimini e il personale del 118 che ha prestato le prime cure al 60enne prima di trasportarlo in ospedale per accertamenti.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna