lunedì 14 ottobre 2019
menu
In foto: Foto Savignanese
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 22 set 2019 18:47 ~ ultimo agg. 19:20
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

SPORTING FRANCIACORTA-SAVIGNANESE 3-2

IL TABELLINO
SPORTING: Arrighi, Fiorentino, Lamberti (91′ Zugno), Laner, Rossi, Ferri, Guerini (67′ Andreoli), Giorgino, Bertazzoli, Mangiarotti (77′ Bithiene), Bardelloni. A disp.: Festa, Firetto, Ruffini, Farimbella, Zugno, Andreoli, Boschetti, Zambelli, Bithiene. All. Volpi.

SAVIGNANESE: Mordenti, Castellano (64′ Luzzi), Guidi, Cola, Tisselli (64′ Cristiani), Longobardi, Peluso (85′ Torsani), Giacobbi, Manuzzi F, Gadda (85′ Brighi), Turci. A disp.: Pazzini, Battistini, Tamagnini, Brighi, Cristiani, Torsani, Luzzi, Miore, Manuzzi R. All. Farneti.

Marcatori: 1′ Bardelloni, 27′ e 85′ Manuzzi F., 52′ Mangiarotti, 56′ Laner.

Ammonito: Boschetti.

Espulso: Torsani.

CRONACA E COMMENTO
Nulla da fare per la Prima Squadra, sconfitta ad Adro dallo Sporting Franciacorta per 3-2 – si legge sulla pagina Facebook della società gialloblu -.

Pronti via e goal lampo dei lombardi, in goal al 1′ con Bardelloni. La truppa di Farneti si scuote e cerca immediatamente il pari, rendendosi insidiosa con Manuzzi Francesco, Peluso e Longobardi. Con il passare dei minuti il ritmo gialloblù cresce e al 27′ arriva il meritato pari di Manuzzi Francesco, che insacca di testa un bel cross di Longobardi. Il finale di frazione è in crescendo per la Savignanese, che ha buone aspettative in vista del secondo tempo. La ripresa però inizia ugualmente male: prima Mordenti salva su Bertazzoli, poi però non può nulla sulla rete di Mangiarotti (52′). Longobardi prova a suonare la carica, ma la reazione è deviata in corner e i bresciani sono glaciali nel siglare poco dopo la terza marcatura (Laner di testa).

Nel proseguo Cola e compagni tentano di riavvicinarsi (buona chance per Peluso e traversa di Manuzzi Francesco a cavallo della mezz’ora), ma la compagine allenata da Sergio Volpi, che nel finale prende anche una traversa con il neo entrato Bithiene, regge bene il campo, almeno fino alla doppietta di Manuzzi Francesco, a segno nuovamente all’85’. Il finale è convulso, viene espulso Torsani e i nostri cercano ancora il pareggio, ma la gara termina col successo dei padroni di casa.

Altre notizie
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna