mercoledì 11 dicembre 2019
menu
Calcio D girone D

La Savignanese raggiunta dal Ciliverghe in pieno recupero

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 29 set 2019 18:20 ~ ultimo agg. 30 set 02:53
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

SAVIGNANESE-CILIVERGHE 2-2

IL TABELLINO
SAVIGNANESE: Mordenti, Castellano (1’ st Luzzi), Cola , Brighi, Longobardi (44’ st Gadda), Peluso (20’ st Jassey), Giacobbi, Manuzzi F., Miori, Manuzzi R. (36’ st Guidi), Turci. A disp.: Ambrosini, Battistini, Tisselli, Tamagini, Cristiani. All. Farneti.

CILIVERGHE: Valtorta, Licini, Menni, Mozzanica, Sanni, Avesani (36’ st Belotti) Comotti, Vignali (28’ st Faccioli), Confalonieri, Franzoni, Berta A disp: Magoni, Manu, Scalvini, Panelli, Chimini Coulibaly, Miglio. All. Carobbio.

Arbitro: Moretti di Valdarno.
Assistenti: Aderna di Cagliari e Ladu di Nuoro.

Reti: 38′ pt Berta, 8’ st Longobardi, 33’ st Manuzzi F., 50’ st Faccioli.

Ammoniti: Franzoni, Manuzzi R., Gadda, Licini.

Note. Corner: 4-3 per il Ciliverghe. Recupero: 0’ pt e 5’ st. Spettatori :200 circa.

CRONACA E COMMENTO
La Savignanese non riesce a centrare la prima vittoria in campionato. Quando ormai la festa era a portata di mano, all’ultimo secondo il Ciliverghe è riuscito a pareggiare. Una partita giocata su un terreno di gioco brutto. Dopo l’eliminazione del Matelica, mercoledì scorso in Coppa Italia, la Savignanese sperava nell’impresa in campionato di battere il forte Ciliverghe, che a sua volta aveva eliminato sempre in Coppa il Mantova.

Nel primo tempo il Ciliverghe ha fatto vedere quali possibilità abbia di disputare un campionato di vertice. Le squadre vanno al riposo con gli ospiti in vantaggio per una rete a zero. Nella ripresa la Savignanese mette il turbo e ribalta il risultato. Poi nei secondi finali una gestione di palla non perfetta permette al Ciliverghe di agguantare l’insperato pareggio.

La cronaca. Al 27′ Mordenti respinge una conclusione di Berta. Dopo un paio di incursioni di Peluso che non trovano i compagni pronti all’appuntamento in area di rigore, al 34’ ancora Mordenti devia in corner una conclusione di Franzoni. Al 38′ Ciliverghe in vantaggio, Berta tira in porta, la palla subisce una deviazione
che trae in inganno Mordenti. Tre minuti più tardi Riccardo Manuzzi impegna Valtorta con un tiro dal limite.

Nella ripresa entra Luzzi, che mette scompiglio nella difesa ospite, e all’8′ i locali pareggiano: conclusione di Luzzi, Valtorta respinge e Longobardi ribadisce in rete. Al 12’ Longobardi serve Peluso, si inserisce Luzzi, tiro e respinta di Valtorta. Al 13’ doppia occasione per la Savignanese con due bordate di Riccardo Manuzzi entrambe deviate in corner da Valtorta. Al 19’ cross di Miori, rovesciata di Longobardi che non centra lo specchio della porta. Al 29’ cross di Berta per Confalonieri che a porta vuota calcia alto. Al 33’ la Savignanese raddoppia: assist di Longobardi per Francesco Manuzzi, che batte Valtorta. Al 37’ Sanni respinge sulla linea di porta un conclusione di Longobardi destinata in rete. Al 94′ e 59 secondi il Ciliverghe trova il pareggio: punizione dalla metà campo, irrompe in area Faccioli che con un tocco preciso batte Mordenti.

Giuseppe Del Bianco
Addetto Stampa Savignanese

La galleria fotografica a cura di Roberto Magnani:

Notizie correlate
di Icaro Sport   
Calcio D girone D

Forlì-Savignanese 1-0

di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna