domenica 15 settembre 2019
menu
In foto: Ivan La Cava
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 10 set 2019 16:23
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

È un inizio di settembre intenso per gli allievi della San Marino Tennis Academy. Dopo la partecipazione ai Campionati Italiani giovanili, alcuni dei giovani che fanno base sul Titano si sono infatti rituffati nel circuito ITF Junior Tour.

È il caso, ad esempio, di Ivan La Cava, impegnato nel torneo serbo di Zlatibor (Grade 5, terra). L’allievo di Giorgio Galimberti ha esordito in maniera positiva superando con un secco 6-2 6-2 il locale Ognjen Pavlovic, per poi trovare però semaforo rosso al secondo turno di fronte all’altro serbo Nikola Kijac (6-3 6-3 lo score), testa di serie numero 5.

Doppio, 1° turno: Mardjonovic-Milanovic (SRB) b. La Cava-Radenkovic (ITA-SRB) 6-3 6-3.

In contemporanea due sono invece le giocatrici della San Marino Tennis Academy impegnate nel 5° torneo internazionale “Città di Palermo” (Grade 3, terra) in corso nel capoluogo siciliano. Andrea Maria Artimedi, reduce dall’ottimo quarto di finale nei campionati italiani Under 16 a Rovereto, affronta al primo turno Denise Valente, mentre Francesca Petracchi, new entry dell’Accademia guidata da Giorgio Galimberti, ripescata in tabellone principale come lucky loser, deve vedersela con la tedesca Tea Lukic.

In precedenza, nelle qualificazioni, la 16enne di Cecina aveva battuto Emily Di Giannantonio per 3-6 7-5 10/6, prima di cedere 6-0 6-4 a Giulia Paterno (wild card, n.7) nel decisivo turno di qualificazione.

Ufficio stampa San Marino Tennis Academy di Giorgio Galimberti
Alessandro Giuliani

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna