lunedì 19 agosto 2019
menu
In foto: la Polizia sul posto (Adriapress)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 2.708 visite
mar 23 lug 2019 18:03 ~ ultimo agg. 24 lug 12:29
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 2.708
Print Friendly, PDF & Email

Più volte i dipendenti di un’agenzia in via Gambalunga oggi pomeriggio hanno chiesto all’individuo che si era seduto a bere proprio sull’ingresso del loro ufficio di allontanarsi. L’uomo, italiano sulla quarantina nullafacente e già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti, però non ne ha voluto sapere di spostarsi, anzi ha tenuto un atteggiamento ancora più sfrontato. Ne è nata una discussione che si è presto accesa ed è sfociata in una zuffa con uno dei dipendenti. Nella colluttazione, nella quale il dipendente avrebbe ricevuto anche un colpo di bottiglia, i due avvinghiati hanno poi sfondato la vetrata del civico adiacente entrando letteralmente all’interno e rimediando lievi ferite.

Sul posto è intervenuta una Volante della Polizia di Stato: gli accertamenti sono ancora in corso e, anche alla luce di altri comportamenti tenuti dal soggetto, si valuteranno quali misure di prevenzione adottare nei suoi confronti. Il quarantenne ha lasciato il posto con il 118 per medicarsi un taglio.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna