sabato 17 agosto 2019
menu
In foto: Sandro Cangini e Giorgio Grassi
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 2.328 visite
dom 14 lug 2019 19:36 ~ ultimo agg. 15 lug 20:30
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 2.328
Print Friendly, PDF & Email

Il Rimini si prende un giorno in più. L‘inizio di test e visite mediche, programmato da settimane per la giornata di domani (lunedì), slitta di 24 ore. La truppa biancorossa si ritroverà quindi martedì, con la prima settimana di lavoro che sarà svolta sul campo di Misano.

Il dilemma è: chi guiderà i biancorossi? Mario Petrone, al quale sarebbe stato chiesto di farsi da parte nonostante l’accordo anche per la prossima stagione (ma la risposta del mister è stata ovviamente negativa), o Mauro Antonioli, il tecnico scelto da Giorgio Grassi per la sua successione e che avrebbe dato al Rimini la sua disponibilità di massima?

Intanto sembra quasi fatta per l’ingresso in società di Massimo Nicastro, che entrerebbe inizialmente con una quota del 30%. Operazione che potrebbe aprire ulteriori nuovi scenari perché il nuovo partner vorrebbe continuare la costruzione della squadra con un direttore sportivo di sua fiducia. Quindi oltre che a Petrone anche a Sandro Cangini nelle prossime ore potrebbe essere dato il benservito.

La giornata di domani (lunedì) dovrebbe essere quella delle scelte. Anche perché martedì… si dovrebbe iniziare.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna