domenica 20 ottobre 2019
menu
ad Andorra

Europei under 18: ecco l'intervista a coach Padovano

In foto: Coach Padovano
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 26 lug 2019 15:57 ~ ultimo agg. 16:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

INTERVISTA A COACH PADOVANO

Coach Padovano, il roster è stato definitivo e state per partire. Raccontaci questi ultimi giorni…

“L’ultimo taglio è stato quello di Omar Fabbri: mi sarebbe piaciuto portare pure lui, ma purtroppo i posti disponibili sono dodici. Avevamo delle priorità da seguire ma l’ultimo taglio è stato comunque piuttosto difficile. È stato un gruppo che ha lavorato intensamente per un mese, anche chi non verrà con noi ad Andorra: tutti disponibili per gli allenamenti con grande dedizione. Merito anche loro se la preparazione l’abbiamo portata a termine con la giusta intensità”.

Cosa si cerca innanzitutto in un periodo di preparazione come questo?

“Si cerca di creare un’identità di squadra, la giusta chimica il più velocemente possibile. Bisogna fare in modo che le cose siano chiare il più possibili fin dall’inizio per permettere ai ragazzi di apprenderle in velocità”.

Come valuti il girone?

“L’Armenia dovrebbe essere la squadra più forte, poi credo che dovremo scontrarci soprattutto con Albania e Gibilterra per un posto in semifinale. Per quello che abbiamo visto da alcuni filmati sarà una battaglia dura e difficile. Proveremo a strappare il miglior risultato possibile, penso che il gruppo possa competere alla pari con la maggior parte delle squadre di questo torneo”.

Quanto è importante la prima partita con l’Albania?

“In tornei così brevi cominciare bene è importantissimo, ti può dare impeto e slancio per tutto il torneo. In caso contrario è comunque fondamentale lavorare mentalmente, perché si torna a giocare subito e, nel caso, le possibilità di rifarsi sarebbero tante. Speriamo che i ragazzi assorbano il viaggio il più velocemente possibile e diano il cento per cento fin da subito”.

Come giudichi l’altro raggruppamento?

“Cipro e Monaco hanno espresso sempre gruppi competitivi e penso che sarà così anche quest’anno”.

ROSTER

Ecco il roster definitivo per gli Europei Division C Under 18 che la Nazionale Sammarinese disputerà a partire da domenica ad Andorra. Il gruppo partirà domattina alla volta di Bologna, poi volerà a Barcellona e di lì si procederà al trasferimento ad Andorra. 

Al link potrete trovare tutte le informazioni utili sulla manifestazione, anche il play by play al momento delle partite

https://www.fiba.basketball/europe/u18c/2019

4 – ELIA GIOVANNINI

5 – ALESSANDRO RONCI

6 – LUCA LIOI

7 – FRANCESCO PALMIERI

8 – DIEGO ZAFFERANI

9 – EDOARDO TERENZI

10 – FILIPPO MIRIELLO

11 – VALENTINO ROSSI

12 – EDOARDO PASOLINI

13 – TOMMASO FELICI (CAP)

14 – NICCOLÒ BOTTEGHI

15 – MATTEO DAPPOZZO

Coach: MASSIMO PADOVANO

Assistente: FERNANDO PACCAGNELLA

Capo delegazione: SIMONE PORCARELLI

CALENDARIO

28 luglio – 4 agosto ad Andorra La Vella (AND), Poliesportiu Sport Hall e Pavelló Joan Alay

GIRONE A: ANDORRA, CIPRO, MONACO, MOLDOVA

GIRONE B: GIBILTERRA, ARMENIA, ALBANIA, SAN MARINO, MALTA

PARTITE

28/7: Cipro – Monaco (12.30), Armenia – Malta (14.45), San Marino – Albania (17), Andorra – Moldova (19.45)

29/7: Gibilterra – San Marino (14.45), Albania – Armenia (17)

30/7: Armenia – Gibilterra (12.30), Malta – Albania (13 PJA), Moldova – Cipro (15.15 PJA), Monaco – Andorra (17.45 PJA)

31/7: Gibilterra – Malta (17.15), San Marino – Armenia (17.30 PJA)

1/8: Monaco – Moldova (12.45), Albania – Gibilterra (13 PJA), Malta – San Marino (17.15), Andorra – Cipro (19.30)

2/8: A3 – B5 (17.15), A4 – B4 (19.30)

3/8: B4 – A3 (10.30 PJA), B3 – A4 (12.45 PJA), A1 – B2 (17.15), A2 – B1 (19.30)

4/8: A3 – B3 (10.30 PJA), A4 – B5 (12.45 PJA), Finale 3° posto (14.30), Finale 1° posto (19.30)

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna