sabato 21 settembre 2019
menu
In foto: il senatore Croatti e il ministro Toninelli
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 27 lug 2019 15:40
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

“Per qualche secondo ho voluto credere alle parole di Riziero Santi quando, all’indomani della sua elezione a presidente della Provincia, ha invitato a lavorare tutti uniti nell’interesse del territorio. C’è voluto ben poco per farmi ricredere e far capire a tutti che, in realtà, si dedichi alla strumentalizzazione politica e alle polemiche, scomposte e pretestuose, che danneggiano non gli avversari politici ma la credibilità di una carica istituzionale che dovrebbe rappresentare non solo il suo partito di appartenenza ma tutti i cittadini della provincia riminese”.

Marco Croatti, senatore del M5S, interviene a gamba tesa nella polemica sulla Nuova Statale 16. Santi aveva tacciato il ministro Toninelli di “non saperne nulla”, ma la replica di Croatti in difesa del ministro pentastellato non si è fatta attendere: “Segnalo a Santi che il ministro conosce bene la questione perché ho avuto modo di confrontarmi con lui e il suo ministero: conosce l’importanza strategica di quella infrastruttura e sa che in questo momento la competenza è di un altro ministero, quello dell’Ambiente, per la proroga della VIA (valutazione di impatto ambientale, ndr). Ciononostante non ha voluto ‘scaricare’ responsabilità su altri e ha sempre dichiarato la sua disponibilità all’ipotesi di approfondire il tema, interfacciandosi con un ministero con cui il MIT ha rapporti stretti sulle infrastrutture. Per ovvi motivi. Voglio sottolineare anche che i tavoli al ministero sul tema sono stati organizzati da me e che ‘dal territorio’ citato dal presidente della Provincia (intendendo se stesso e il suo Ente) non è arrivata alcuna pressione a Roma”.

E ancora: “Prendo atto che Santi si è ben guardato dal dirlo. Sono deluso dal suo atteggiamento ma non per questo eviterò di invitarlo ai prossimi tavoli di confronto a Roma su temi di interesse strategico per la nostra provincia. Temi – conclude Croattisu cui continuerò in futuro a tenere alta l’attenzione del Governo. Se Riziero Santi vorrà fare davvero squadra nell’interesse di Rimini e abbandonare le strumentalizzazioni, saprà dove trovarmi”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna