Indietro
menu
furto con strappo

Anziano tenta di sventare un furto, ma viene derubato della collanina in oro

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 27 lug 2019 13:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Per tentare di sventare un furto, è stato derubato della collanina in ora. E’ successo ieri pomeriggio nelle vicinanze di via Destra del Porto, dove un anziano a bordo della sua auto ha notato due giovani di carnagione scura che si aggiravano con fare sospetto tra i veicoli in sosta e cercavano di aprirli. Con grande altruismo, l’automobilista ha seguito i giovani per qualche minuto, poi, dopo aver accostato la vettura, ha tirato giù il finestrino e si è avvicinato alla coppia per chiedere cosa stesse facendo. Mentre uno l’ha ignorato, l’altro gli è andato incontro: “Fatti i cazzi tuoi”, è stata la risposta del giovane, che poi con una mossa fulminea ha allungato le mani e gli ha strappato la collanina d’oro che l’anziano portava al collo, prima di fuggire verso la ruota panoramica.

La vittima ha provato a inseguire il ladro, poi ha dato l’allarme alla polizia. Quando gli agenti sono arrivati sul posto, l’anziano ha indicato la direzione in cui era scappato il nordafricano. Che si era nascosto dietro le cabine del delfinario. Rintracciato dai poliziotti e perquisito, dai suoi slip è spuntata la collanina in oro, subito restituita all’anziano. Il ladro, un 21enne marocchino, è stato arrestato per furto con strappo e condotto nelle camere di sicurezza in attesa del processo per direttissima.