lunedì 16 settembre 2019
menu
In foto: Il carcere dei Casetti
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 2 lug 2019 08:27 ~ ultimo agg. 10:28
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Un agente della polizia penitenziaria è stato aggredito da un detenuto domenica scorsa in carcere, attorno alle 19.30, da un detenuto che gli ha stretto le mani al collo cercando di strangolarlo. Il tutto è accaduto in pochi secondi, durante un colloquio.

Il poliziotto sarebbe stato salvato grazie all’intervento degli altri detenuti che hanno bloccato il trentenne di origine siciliana. L’agente è stato prima soccorso nell’infermeria del carcere, e poi in pronto soccorso. Dieci, per lui, i giorni di prognosi.

Il fatto è stato riportato questa mattina dalla stampa locale.

Notizie correlate
di Redazione   
di Simona Mulazzani   
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna