giovedì 18 luglio 2019
menu
In foto: Roccoli prima della partenza (Credit: Luca Gorini)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
dom 23 giu 2019 22:48
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Tempo variabile al Misano World Circuit, con giornate calde e soleggiate alternate a temporali e piogge, per la settima gara del campionato mondiale Supersport.

Nelle prove libere di venerdì il sei volte campione italiano aveva confermato di aver ormai superato i problemi fisici conseguenti alla sua caduta di Imola, nella prima wild card disputata quest’anno nel mondiale Supersport. Sabato nella Superpole Massimo Roccoli ha ottenuto il quattordicesimo posto e quindi poi oggi ha preso il via dalla quinta fila, nella gara che si è disputata in tarda mattinata, sulla distanza di 19 giri.

Roccoli è scattato bene al via, recuperando subito alcune posizioni. Il sei volte campione italiano ha disputato la gara nel gruppo degli inseguitori ed ha concluso al decimo posto, conquistando sei punti nella classifica del mondiale Supersport.

Il prossimo appuntamento in pista del team Rosso Corsa è fissato per il weekend del 29 e 30 giugno all’autodromo di Imola per il terzo round del CIV Supersport.

Gara: 1) Krummenacher (Yamaha) – 2) Caricasulo (Yamaha) – 3) Mahias (Kawasaki) – 4) Cluzel (Yamaha) – 5) Okubo (Kawasaki) – 6) Gabellini (Yamaha)…….10) Roccoli (Yamaha)

Massimo Roccoli: “In gara sono partito bene, anche perché la partenza e una delle cose che mi riesce meglio. Ho cercato di tenere il mio ritmo ed alla fine ho portato a casa un buon risultato, ma sono soddisfatto soprattutto per le mie condizioni fisiche. Il team ha fatto un ottimo lavoro e per questo li voglio ringraziare. Ora il nostro pensiero è rivolto al prossimo impegno con il CIV Supersport a Imola. Un grande ringraziamento ai miei sostenitori ed ai nostri sponsor”.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna