martedì 12 novembre 2019
menu
Basket C Femminile

Tutto facile per la RenAuto Happy Basket Rimini con la Vis Ferrara

In foto: Un momento della gara
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 24 mar 2019 07:08 ~ ultimo agg. 07:17
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

HAPPY BASKET-Vis Ferrara 82-27 (19-6; 27-5; 28-11; 8-5), giocata sabato 23/3.

IL TABELLINO
Happy Basket: Novelli 20, Nanni 2, La Forgia 12, Palmisano 14, Palmisani, Pignieri 3, Tosi 5, Renzi 12, Farinello 4, Borsetti 6, Lazzarini A. 4. All. Bezzi.

Vis Ferrara: Camata, Branca 6, Volinia, Zerbini, Benincasa 6, Basaglia, Gualiumi, D’Aloja 6, Maii, Loiacono 9. All. Brandini.

Arbitro: Puliti di Rimini.

CRONACA E COMMENTO
Per l’ottava giornata di ritorno del campionato di Serie C la RenAuto, condotta per l’occasione da coach Eros Bezzi, affronta, sul campo amico della Carim, la Vis Ferrara in un vero e proprio testa-coda, dato che le ospiti chiudono la classifica appaiate a Finale Emilia.

Le rosanero partono con un quintetto composto da Novelli, La Forgia, Palmisano, Farinello e Renzi e da subito, pur senza forzare, impongono il proprio ritmo, approfittando, tra l’altro, della scarsa verve offensiva di Ferrara.
La squadra corre bene e gira la palla con efficacia e chiude la prima frazione sul 19-6.

Il secondo quarto sancisce l’assoluto dominio da parte dell’Happy, che costruisce un parziale di 18-1 nei primi 5′ e si ritrova avanti 40-10 a 4’13” dall’intervallo lungo. Si va al riposo sul 46-11 con una partita già sostanzialmente conclusa.

La musica non cambia assolutamente in un terzo periodo che la RenAuto vince con un netto 28-11.

L’ultima frazione è puro “garbage time” e serve solo a fissare il risultato finale: RenAuto batte Vis Ferrara 82-27.

L’Happy Basket mantiene così imbattibilità e testa della classifica con 6 punti di vantaggio su l’A.I.C.S., seconda: sabato prossimo alla Carim il big match, che vale molto più dei due punti in palio.

«Visto lo scarto rassicurante ho cercato di gestire le rotazioni – spiega coach Bezzi, lasciando un po’ più in campo le senior, dal momento che le U18 cominceranno martedì la fase interzona. Per 25′ abbiamo giocato con buona intensità, poi chiaramente la partita è scivolata via e non ha più avuto nulla da dire. Sono contento perché comunque ho visto impegno da parte di tutte, un buon viatico per la partita con Forlì».

La RenAuto tornerà dunque in campo alla Carim sabato 30 marzo, alle ore 21.00, per il match con l’A.I.C.S.

Massimiliano Manduchi
Ufficio Stampa Happy Basket Rimini

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna