giovedì 18 aprile 2019
In foto: La Tribuna del "Grandi" di Coriano (archivio)
di Roberto Bonfantini   
lettura: 6 minuti 3.428 visite
mer 20 mar 2019 16:48 ~ ultimo agg. 22 mar 09:46
Print Friendly, PDF & Email
6 min 3.428
Print Friendly, PDF & Email

Stangato dal Giudice Sportivo il Tropical Coriano per il mancato tesseramento di tre giocatori: 5 punti di penalizzazione da scontare nel campionato di Promozione in corso, 1.200 euro di ammenda, diversi mesi di inibizione ai dirigenti e squalifica ai tre calciatori non tesserati, Andrea Pasini, Matteo Stanco e Flamur Vucaj fino al 30 aprile 2019.

Per il presidente Tiziano Marzi otto mesi di inibizione, sette per il dirigente accompagnatore Luca Bartolini e uno per il dirigente accompagnatore Alessandro Marcaccini e per il direttore sportivo Filippo Cipriani.

In classifica il Tropical passa da 51 punti a 46, scendendo dal terzo al quinto posto in compagnia del Cervia.

IL DEFERIMENTO DISPOSTO DAL SOSTITUTO PROCURATORE FEDERALE AGGIUNTO

“A carico del Sig. MARZI TIZIANO, BARTOLINI LUCA, MARCACCINI ALESSANDRO, CIPRIANI FILIPPO, PASINI ANDREA, STANCO MATTEO, VUCAJ FLAMUR nonché della società ASD TROPICAL CORIANO Con nota 12.02.2019, n. 8481/688 pf 18-19, il Procuratore Federale Interregionale; – visti gli artt. 32 comma 4 del C.G.S. e 43 commi 1 e 6 delle N.O.I.F.;

– vista la proposta del Sostituto Procuratore Federale Dott. Roberto Rinaldi;
– ha deferito a questo Tribunale Federale Territoriale le parti sopra indicate, perché rispondano:
– Il Sig. MARZI TIZIANO, all’epoca dei fatti Presidente della Società ASD TROPICAL CORIANO della violazione dell’art.1bis, comma 1, art. 4 comma 1,2,5 e in relazione all’ art. 10, comma 2, del C.G.S., artt. 7, comma 1 dello Statuto Federale, 39 e 43 commi 1 e 6 delle N.O.I.F. , per avere omesso di provvedere al regolare tesseramento dei giocatori PASINI ANDREA, STANCO MATTEO e VUCAJ FLAMUR e per aver consentito l’utilizzo gli stessi senza far sottoporre i medesimi agli accertamenti medici ai fini dell’idoneità sportiva e senza dotarli di assicurazione nel corso delle seguenti gare: FRATTA TERME -TROPICAL CORIANO del 02.09.18; TROPICAL CORIANO – CIVITELLA CALCIO del 09.09.18; CAVA – TROPICAL CORIANO del 16.09.18; TROPICAL CORIANO – IGEA MARINA del 23.09.18; MORCIANO – TROPICAL CORIANO del 30.09.18; TROPICAL CORIANO – GAMBETTOLA del 07.10.18; STELLA RIMINI – TROPICAL CORIANO del 14.10.18 per il Campionato di PROMOZIONE. PIETRACUTA – TROPICAL CORIANO del 25.08.18; TROPICAL CORIANO – STELLA CORIANO del12.09.18; FRATTA TERME –
TROPICAL CORIANO del 03.10.18 per gare di COPPA ITALIA di Promozione.

– Il Sig. BARTOLINI LUCA, all’epoca dei fatti Dirigente Accompagnatore Ufficiale della Società ASD TROPICAL CORIANO della violazione dell’art.1bis, comma 1, in relazione agli artt. 61, commi 1 e 5, 39 e 43,commi 1,6 delle N.O.I.F. , per avere svolto le proprie funzioni della squadra sopra menzionata in occasione delle gare: FRATTA TERME -TROPICAL CORIANO del 02.09.18; TROPICAL CORIANO – CIVITELLA CALCIO del 09.09.18; CAVA – TROPICAL CORIANO del 16.09.18; TROPICAL CORIANO – IGEA MARINA del 23.09.18; MORCIANO – TROPICAL
CORIANO del 30.09.18; TROPICAL CORIANO – GAMBETTOLA del 07.10.18; per il Campionato di 743 743
PROMOZIONE. TROPICAL CORIANO – STELLA RIMINI – del 12.09.18; FRATTA TERME – TROPICAL CORIANO del 03.10.18 per gare di COPPA ITALIA di Promozione.

Tutte gare nelle quali sono stati utilizzati, in posizione irregolare perché non tesserati i giocatori PASINI ANDREA, STANCO MATTEO e VUCAJ FLAMUR, sottoscrivendo le distinte con attestazione di regolare posizione dei calciatori, poi consegnate al Direttore di gara e consentendo così che gli stessi prendessero parte alle gare senza averne il titolo e senza essersi sottoposti agli accertamenti medici ai fini dell’idoneità sportiva e senza essersi dotati di specifica copertura assicurativa;

– Il Sig. MARCACCINI ALESSANDRO, all’epoca dei fatti Dirigente Accompagnatore Ufficiale della Società ASD TROPICAL CORIANO, della violazione dell’art.1bis, comma 1, in relazione agli artt. 61, commi 1 e 5, 39 e 43,commi 1,6 delle N.O.I.F., per avere svolto le proprie funzioni della squadra sopra menzionata in occasione delle gare: STELLA RIMINI – TROPICAL CORIANO del 14.10.18 per il Campionato di PROMOZIONE, in cui sono stati utilizzati, in posizione irregolare perché non tesserati, i giocatori PASINI ANDREA, STANCO MATTEO e VUCAJ FLAMUR, sottoscrivendo le distinte con attestazione di regolare posizione dei calciatori, poi consegnate al Direttore di gara e consentendo così che gli stessi prendessero parte alle gare senza averne il titolo e senza essersi sottoposti agli accertamenti medici ai fini dell’idoneità sportiva e senza essersi dotati di specifica copertura assicurativa;

– Il Sig. CIPRIANI FILIPPO, all’epoca dei fatti Dirigente Accompagnatore Ufficiale della Società ASD TROPICAL CORIANO, della violazione dell’art.1bis, comma 1, in relazione agli artt. 61, commi 1 e 5, 39 e 43,commi 1,6 delle N.O.I.F., per avere svolto le proprie funzioni della squadra sopra menzionata in occasione delle gare: PIETRACUTA – TROPICAL CORIANO del 25.08.18 COPPA ITALIA di Promozione, in cui sono stati utilizzati, in posizione irregolare perché non tesserati i giocatori PASINI ANDREA, STANCO MATTEO e VUCAJ FLAMUR, sottoscrivendo le distinte con attestazione di regolare posizione dei calciatori, poi consegnate al Direttore di gara e consentendo così che gli stessi prendessero parte alle gare senza averne il titolo e senza essersi sottoposti agli accertamenti medici ai fini dell’idoneità sportiva e senza essersi dotati di specifica copertura assicurativa;

– Il Sig. PASINI ANDREA, all’epoca dei fatti calciatore della Società ASD TROPICAL CORIANO, della violazione dell’art.1bis, comma 1,5 in relazione all’art. 10, comma 2 del C.G.S. e artt. 39, 43,commi 1,6 delle N.O.I.F., per aver disputato le gare: FRATTA TERME-TROPICAL CORIANO del 02.09.18; TROPICAL CORIANO – CIVITELLA CALCIO del 09.09.18; CAVA – TROPICAL CORIANO del 16.09.18; TROPICAL CORIANO – IGEA MARINA del 23.09.18; MORCIANO – TROPICAL CORIANO del 30.09.18; TROPICAL CORIANO – GAMBETTOLA del 07.10.18;
STELLA RIMINI – TROPICAL CORIANO del 14.10.18 per il Campionato di PROMOZIONE. PIETRACUTA – TROPICAL CORIANO del 25.08.18; TROPICAL CORIANO – STELLA CORIANO del12.09.18; FRATTA TERME – TROPICAL CORIANO del 03.10.18 per gare di COPPA ITALIA di Promozione, nelle fila della Società TROPICAL CORIANO senza averne titolo in quanto non tesserato e sprovvisto di assicurazione;

– Il Sig. STANCO MATTEO, all’epoca dei fatti calciatore della Società ASD TROPICAL CORIANO, della violazione dell’art.1bis, comma 1,5 in relazione all’art. 10, comma 2 del C.G.S. e artt. 39, 43,commi 1,6 delle N.O.I.F. , per aver disputato le gare: FRATTA TERME – TROPICAL CORIANO del 02.09.18; TROPICAL CORIANO – CIVITELLA CALCIO del 09.09.18; CAVA – TROPICAL CORIANO del 16.09.18; TROPICAL CORIANO – IG
744 744 PIETRACUTA – TROPICAL CORIANO del 25.08.18; TROPICAL CORIANO – STELLA CORIANO del 12.09.18; FRATTA TERME – TROPICAL CORIANO del 03.10.18 per gare di COPPA ITALIA di Promozione, nelle fila della Società TROPICAL CORIANO senza averne titolo in quanto non tesserato e sprovvisto di assicurazione;

– Il Sig. VUCAJ FLAMUR, all’epoca dei fatti calciatore della Società ASD TROPICAL CORIANO, della violazione dell’art.1bis, comma 1,5 in relazione all’art. 10, comma 2 del C.G.S. e artt. 39, 43, commi 1,6 delle N.O.I.F., per aver disputato le gare: FRATTA TERME – TROPICAL CORIANO del 02.09.18; TROPICAL CORIANO – CIVITELLA CALCIO del 09.09.18; CAVA – TROPICAL CORIANO del 16.09.18; TROPICAL CORIANO – IGEA MARINA del 23.09.18; MORCIANO – TROPICAL CORIANO del 30.09.18; TROPICAL CORIANO – GAMBETTOLA del 07.10.18;
STELLA RIMINI – TROPICAL CORIANO del 14.10.18 per il Campionato di PROMOZIONE. PIETRACUTA – TROPICAL CORIANO del 25.08.18; TROPICAL CORIANO – STELLA CORIANO del12.09.18; FRATTA TERME – TROPICAL CORIANO del 03.10.18 per gare di COPPA ITALIA di Promozione, nelle fila della Società TROPICAL CORIANO senza averne titolo in quanto non tesserato e sprovvisto di assicurazione.

– la Società A.S.D. TROPICAL CORIANO a titolo di responsabilità diretta e oggettiva, ex art. 4 comma 1,2 del vigente C.G.S., per il comportamento posto in essere dai soggetti summenzionati, al momento dei fatti, e, comunque, nei cui confronti o nel cui interesse era espletata l’attività sopra contestata, ai sensi dell’art. 1 bis, comma 5 del C.G.S.
Effettuate ritualmente le notifiche, le parti deferite sono presenti all’odierna riunione tutte rappresentate, giuste relative deleghe che vengono acquisite agli atti del procedimento, dal Sig. Tiziano Marzi Presidente del Tropical Coriano.

Il Rappresentante della Procura Federale dopo ampia disamina dei fatti chiede che venga riconosciuta e dichiarata la responsabilità delle parti deferite e che alle stesse siano applicate le seguenti sanzioni disciplinari:
– 14 mesi d’inibizione a carico del Sig. MARZI TIZIANO
– 12 mesi d’inibizione a carico del Sig. BARTOLINI LUCA
– 3 mesi d’inibizione a carico del Sig. MARCACCINI ALESSANDRO
– 3 mesi d’inibizione a carico del Sig. CIPRIANI FILIPPO
– 7 giornate di squalifica a carico del calciatore PASINI ANDREA
– 7 giornate di squalifica a carico del calciatore STANCO MATTEO
– 7 giornate di squalifica a carico del calciatore VUCAJ FLAMUR
– Euro 1.200,00 di ammenda e 8 punti di penalizzazione da scontare nel Campionato di Promozione della corrente stagione sportiva 2018/2019 a carico della società ASD TROPICAL CORIANO.

Il Sig. Marzi, in proprio e quale Presidente della società deferita nonché come rappresentante delle restanti parti deferite, prende la parola e, dichiarandosi molto rattristato per quanto accaduto, sottolinea che il mancato tesseramento dei tre calciatori sopra menzionati non è dipeso da malafede, ma da una disattenzione e un’omissione del tutto involontarie in quanto dipese dal fatto che alla società è venuto meno l’apporto del segretario vittima di un infortunio proprio all’inizio della stagione sportiva e dunque nel momento in cui dovevano essere rinnovati, per ragioni diverse, i tesseramenti dei tre calciatori in questione. Evidenziando anche l’assoluta mancanza di precedenti
disciplinari a carico della propria società, il Presidente Marzi chiede che le prospettate circostanze vengano considerate come attenuanti e che le sanzioni richieste dal Rappresentate della Procura Federale non siano accolte nella loro pienezza.

Il Tribunale
– letto il deferimento;
– preso atto delle richieste del Rappresentante della Procura Federale;
– considerati gli argomenti difensivi addotti dalle parti deferite;
– visti gli artt. 18 e 19 del C.G.S.;

D e l i b e r a

Di infliggere al Sig. MARZI TIZIANO la punizione sportiva dell’inibizione per mesi 8, al Sig. BARTOLINI LUCA la punizione sportiva dell’inibizione per mesi 7, al Sig. MARCACCINI ALESSANDRO e al Sig. CIPRIANI FILIPPO la punizione sportiva dell’inibizione per mesi 1, ai calciatori PASINI ANDREA, STANCO MATTEO e VUCAJ FLAMUR la punizione sportiva della squalifica fino a tutto il 30 aprile 2019 e alla società ASD TROPICAL CORIANO l’ammenda di Euro 1.200,00 oltre a 5 punti di penalizzazione da scontare nella corrente stagione sportiva 2018/2019 (Campionato di Promozione)”.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna