lunedì 18 novembre 2019
menu
I controlli del territorio

Ricercato per maltrattamenti: dal residence al carcere

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 22 mar 2019 15:11 ~ ultimo agg. 15:25
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I servizi di controllo delle Volanti della Questura di Rimini, insieme agli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna, hanno interessato anche alcune strutture ricettive.

Proprio in una di queste, a Bellariva, è stato rintracciato un cittadino italiano di 36 anni, ricercato, in quanto nei suoi confronti era stato emesso dal Tribunale di Rimini un ordine di custodia cautelare in carcere, per l’inosservanza della misura dell’obbligo del divieto di dimora, a seguito della condanna in primo grado per il reato di maltrattamenti in famiglia nei confronti della ex compagna. Accompagnato in Questura, dopo le formalità di rito, l’uomo è stato trasferito alla Casa Circondariale di Rimini a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Notizie correlate
di Lucia Renati   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna