Indietro
sabato 31 luglio 2021
menu
Volley B2 Femminile

Pianamiele Bologna-Caf Acli Stella Rimini 1-3

In foto: Vittoria a Bologna e compleanno per Ambrosini
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 18 mar 2019 15:19 ~ ultimo agg. 15:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Pianamiele Bologna-Caf Acli Stella Rimini 1-3 (25-22, 20-25, 24-26, 22-25)

TABELLINO:
Pianamiele Bologna: Guerra 7, Bughignoli 24, Pavani 4, Palmese 6, Volonté 0, Tripoli 7, Costantini 10, Taiani 4, Mazza 1, Garagnani lib2 0, Mirava lib1 ne. All.Arnodo.

Caf ACLI Stella Rimini: Ambrosini 2,  Cicoria 12, Gugnali 14, Francia 18, Costantino 8, Bologna15, Jelenkovich lib1 0, Bigucci 0, nnee: Tomassucci ,  Mazza, Bascucci,  Bianchi, Cit, Serafini lib2. All. Piraccini.

CRONACA E COMMENTO
Trasferta di Caf Acli Stella Rimini a Ozzano Emilia al Palareggiani dove si incontrano due squadre che hanno finora avuto risultati alterni ma che si trovano entrambe ad avere bisogno di punti per non cadere definitivamente nella zona retrocessione.

Una partita in cui Caf ACLI Stella ha fatto vedere quanto di buono sta crescendo nella squadra: la compattezza di tutti gli elementi e la convinzione di poter recuperare quei punti necessari a rimanere nella categoria di B2, non con un solo mattatore ma con più comprimari: i punti realizzati da Francia, Bologna, Gugnali Cicoria e Costantino evidenziano questa ritrovata voglia di recupero; aggiungiamo le buone prestazioni del libero Jelenkovich che ha strappato dal terreno di gioco numerose palle a filo pavimento e del palleggiatore Ambrosini che con una sapiente regia ha festeggiato nel migliore dei modi il giorno del suo compleanno.

Campo difficile quello di Bologna, afferma il soddisfatto tecnico Piraccini, dove parecchie squadre hanno dovuto soccombere.

Il primo set ha messo subito in evidenza l’aggressività degli attacchi bolognesi soprattutto del capitano Bughignoli realizzerà complessivamente 24 punti.

Tripoli apre la difesa riminese con tre battute valide consecutive e porta Bologna sul 12 a 6. Risale la Caf Acli Stella punto a punto e raggiunge Bologna sul punteggio di 21 pari: ma poi per una serie di errori le riminesi (invasione, attacco in rete e attacco fuori) lasciano il set al Pianamiele.

Nulla di irreparabile, infatti dall’inizio del secondo set le riminesi limitano gli errori e con un gioco efficace si portano in vantaggio che mantengono per tutto il set.

Il terzo set è molto più equilibrato e vede l’energica reazione delle bolognesi che dopo un inizio punto a punto prendono un piccolo margine di vantaggio (19 a 16) che la Caf Acli Stella annulla subito portandosi a 19 pari e chiudendo il set a 24-26 con due punti consecutivi di Bologna e di Francia. Nel terzo set si avverte la consapevolezza di Caf Acli Stella di potercela fare e conduce in vantaggio tutto il set fino alla soddisfazione finale per aver giocato una bella gara e soprattutto per incamerare i tre preziosi punti.

Sabato prossimo altra trasferta a Campagnola di Reggio Emilia