domenica 24 marzo 2019
In foto: Alessandro Peroni
di Icaro Sport   
lettura: 3 minuti
dom 17 mar 2019 07:50 ~ ultimo agg. 18 mar 15:43
Print Friendly, PDF & Email
3 min
Print Friendly, PDF & Email

Serie C maschile. Titan Services-Pagnoni San Giovanni 3 a 0 (25/17 25/14 25/21)

Finisce 3 a 0 il derby tra Titan Services e Pagnoni di San Giovanni in Marignano, giocatosi sabato 16 marzo al Pala Casadei di Serravalle. Una vittoria che consente a capitan Andrea Lazzarini e Co. di continuare a lottare a pieno titolo per un posto nei play-off. La partita è sempre stata condotta dagli uomini di coach Mascetti che raramente si sono trovati in difficoltà di fronte agli avversari. Buona prova complessiva di tutta la squadra in tutti i fondamentali, con i soliti Farinelli (21) e Mondaini (13) a farla da padroni in attacco.

CRONACA. Il match parte con i padroni di casa che allungano subito dimostrando di poter controllare il gioco. Sul 13/8, il Marignano chiede il primo time-out ma l’inerzia rimane sempre in mano sammarinese senza che il ritmo partita sia neanche tanto elevato. Presto si arriva sul 21/16 (secondo time-out per il Pagnoni) e si chiude sul 25/17 con mani fuori decisivo di Mondaini dopo che il solito Farinelli ne aveva messi a referto 10 (con 2 ace). Mondaini continua a produrre punti anche all’inizio del secondo set e, sull’8/2, l’allenatore del Marignano decide di parlarci su. Con un Farinelli che in questa fase viene limitato dalla difesa avversaria, ci pensano un preciso Peroni al centro e sempre Mondaini sulle bande. La battuta dei Titani mette costantemente sotto pressione la ricezione ospite (16/6 e secondo time-out del set). Il Pagnoni reagisce con un parziale di 2/5 che consiglia Mascetti di chiamare il primo time-out del match. Due ace consecutivi del subentrato Elia Lazzarini sistemano le cose. Si chiude facilmente sul 25/14 con un muro del capitano Andrea Lazzarini.

Il terzo parziale si gioca sul filo della parità fino al 13 pari con la Titan Services che sbaglia tanto in battuta e soffre un po’ troppo il muro avversario. A quel punto il Marignano piazza un parziale di 0/3 al quale i padroni di casa rispondono prontamente (17/16). Da lì, alla Titan Services riesce l’allungo decisivo. Si chiude 25/21 con l’ennesimo attacco vincente di Farinelli.

TABELLINO TITAN SERVICES: Andrea Lazzarini 5, Oliva 5, Farinelli 22, Mondaini 13, Peroni 10, Rondelli 2, Bacciocchi (L1), Lombardi 1, Elia Lazzarini 2, Bernardi. N.E.: Di Michele, Rizzi (L2). All. Stefano Mascetti.

CLASSIFICA: Conad San Zaccaria Ravenna 42, Plastorgomma Sassuolo 41, Titan Services 41, Dinamo Bellaria 37, Cesena 37, Hipix Modena 36, Pagnoni Marignano 24, Carpi 21, Spem Faenza 20, Consar Ravenna 15, Foris Index Conselice 5, Cesenatico 5.

PROSSIMO TURNO (19^ giornata). Sabato 23 marzo ore 18 a Sassuolo: Sassuolo – Titan Services.

Serie C femminile. Retina Cattolica-Banca di San Marino 3 a 0 (25/17 25/19 25/21)

Netta sconfitta della Banca di San Marino nel derby disputato sabato sera a Cattolica. “Abbiamo giocato una brutta partita. – Ammette coach Stefano Sarti. – L’avversario era ostico e quadrato ma noi abbiamo fatto davvero troppo poco. Basti pensare che nel primo set non abbiamo ottenuto punti dalle bande. Abbiamo avuto un approccio sbagliato alla partita o forse le ragazze hanno sentito troppo la partita. Peccato, perché puntavamo a uscire dalla “zona rossa”. Adesso resettiamo e pensiamo alla sfida col Pontevecchio che è una diretta concorrente nella corsa salvezza”.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO: Parenti 6, Magalotti 6, Fiorucci 9, Sara Pasolini 4, Vanucci 3, Piscaglia 3, Ridolfi (L1), Tura 2, Para 3, Giovanardi, Canuti, Alice Pasolini (L2). N.E.: Podeschi. All. Stefano Maestri.

CLASSIFICA: Fenix Faenza 45, Teodora Ravenna 40, Castenaso 39, La Greppia Cervia 39, Claus Forlì 34, Retina Cattolica 34, Massavolley 31, Maccagni Molinella 23, Pontevecchio Bologna 20, Gut Chemical Bellaria 19, Flamigni San Martino 17, Banca di San Marino 14, Rubicone In Volley 5.

PROSSIMO TURNO (21^ giornata). Sabato 23 marzo ore 18.30 a Serravalle: Banca di San Marino – Pontevecchio Bologna.

Ufficio Stampa
Federazione Sammarinese Pallavolo

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna