lunedì 22 aprile 2019
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
sab 30 mar 2019 15:55 ~ ultimo agg. 31 mar 10:17
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Domani, domenica 31 marzo, alle ore 18:00 presso la palestra “Leardo Giovanelli” (Via Matilde di Canossa 3, Castelnovo ne’ Monti) si gioca L.G. Castelnovo-Albergatore Pro RBR.

Intervista al coach dei biancorossi, Massimo Bernardi.

Nonostante la qualificazione già acquisita, la squadra ha affrontato la sfida contro Ferrara con uno spirito ed un atteggiamento molto significativi. Questo è un piccolo step verso la creazione di una mentalità?
“Direi che siamo sulla strada buona perché il campionato ancora deve arrivare nella sua fase più importante e difficile dove saremo sotto stress per tanti motivi. Per ora non abbiamo raggiunto niente, ma siamo sulla strada giusta e la squadra sta lavorando bene e dobbiamo continuare assolutamente così. L’uomo per sua natura è debole, pigro e può sbagliare da un momento all’altro perciò dobbiamo rimanere sempre sul pezzo perché la squadra deve ancora mostrare il meglio di se stessa. È doveroso continuare a lavorare.”

Domenica a Castelnovo sarà un altro test interessante e difficile in chiave playoff.
“Assolutamente sì. Domenica giocheremo contro una squadra forte, rinforzata da un giocatore di Serie B come Mazic e che ha l’obiettivo di arrivare terza in classifica; inoltre sarà una trasferta lunga di circa 3 ore. Sicuramente sarà una prova generale di una partita di playoff da giocare in trasferta, per questo dovremo dare il meglio di noi stessi.”

Allo stato attuale delle cose la prima avversaria nei playoff sarebbe Salus Bologna. Se nulla dovesse cambiare, sarebbe un accoppiamento favorevole?
“La mia vita finisce con la partita di domenica contro Castelnovo. La mia vita finisce ogni giorno all’allenamento che dobbiamo affrontare al 150% della nostra attenzione mentale per migliorare i nostri schemi tattici. Noi ragioniamo solo fino alla partita contro L.G, cercando di fare la migliore partita possibile perché giochiamo contro un avversario molto forte che forse ritroveremo anche ai playoff. Potremo assaggiare la nostra affidabilità in trasferta per l’ennesima volta contro una squadra forte.”

Ufficio Comunicazione RBR

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna