lunedì 21 ottobre 2019
menu
Volley D Femminile

Gruppo Helyos Riccione Volley-Olimpia Teodora Ravenna 3-2

In foto: Il saluto finale delle riccionesi
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 17 mar 2019 14:37
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Gruppo Helyos Riccione Volley-O. Teodora Ravenna 3-2 (25-19, 23-25, 23-25, 25-17, 25-11)

Riccione Volley: Pari 8, Agostini 15, Mangianti 17, Soldati 5, Ugolini 17, Calamai 5, Morri 1, Gozi 2, Ricci n.e., Pari (L1)| 1°ALL.: Lazzarini 2°ALL.: Bonfè

Con una prestazione tutto cuore e volontà il Gruppo Helyos Riccione supera dopo 2h e 10 min di gioco 3 a 2 l’Olimpia Teodora Ravenna. La partita racconta in realtà di due partite in una. Riccione parte subito alla grande e vince il primo parziale (25-19), poi dal secondo set in avanti scendono in campo anche le ragazze della Teodora che si portano avanti 2 set a 1 (23-25/23-25). Nel quarto set le locali biancoblù si sciolgono, ricominciano a giocare come sanno e si aggiudicano le due successive frazioni a 17 e 15 a 11 il tie-break.

Nel tabellino fanno la voce grossa capitan Ugolini e Mangianti con 17 punti, non da meno Agostini, nonostante qualche acciacco, che va a referto con 15 punti ma, come al solito, la vittoria biancoblù poggia sul contributo di tutte le giocatrici.

Con questi due punti importanti conquistati contro un’ottima Teodora Ravenna, Riccione si mantiene ben saldo alla zona play off e si prepara per la trasferta di sabato ore 21 a Castel S.Pietro Terme (Bo), contro le emiliane del Volley Castello.

LA PARTITA
1° set. Subito avanti Riccione (6-4) che spinge forte al servizio con Mangianti, ma già dai primi scambi si può presumere un match molto equilibrato e combattuto. La Teodora sempre costretta a rincorrere e Riccione macina punti. Bel colpo da posto 2 di Ugolini mantiene a debita distanza le avversarie nel punteggio e costringe coach Benelli al time out. Al rientro in campo le cose non cambiano, Riccione vola alla conquista del primo parziale (25-19).

2° set. Altro set e altra partita. Avvio equilibrato, si prosegue a braccetto fino al (13-13), Riccione ora comincia a soffrire un pò troppo in ricezione e la Teodora spinge molto al servizio. Finale da cardiopalma, Pari da posto 4 sfonda il muro avversario e tiene a galla le riccionesi (23-23). Attacco out di Ravenna giudicato dentro dal giudice di gara e un errore tra le fila riccionesi, concedono alla Teodora il pareggio, alla fine dei conti meritato.

3° set. Riccione non ci sta e comincia alla grande il terzo set (5-0), Benelli ferma tutto. Al rientro in campo la Teodora accorcia (5-4). A muro Riccione è poco efficace e la seconda linea biancoblu trainata dal libero Pari fatica a difendere le bordate avversarie. Nonostante ciò set sempre in equilibrio (18-18). Agostini di potenza trova la diagonale vincente del (22-22), set in bilico fino alla fine e anche questa volta sono le avversarie a portarlo a casa (23-25).

4° set. Coach Lazzarini schiera fin da subito in questo parziale al palleggio Gozi. Parziale sempre in mano alle riccionesi, brave a non perdere mai la testa quando la Teodora cercava di rientrare in partita. Da sottolineare le buone difese e ricezioni della schiacciatrice Pari. Gruppo Helyos chiude il quarto set (25-17).

5° set. Parte forte Riccione che accumula subito diversi punti di vantaggio che risulteranno fondamentali per le sorti del match (4-1). Le locali spingono al servizio, la Teodora soffre ma riesce a contrattaccare con una certa efficacia. Si va al cambio campo con Riccione che conduce (8-5). Ugolini e compagne non demordono e allungano sull’11-6, Gozi al servizio manda in confusione la ricezione avversaria e avvicina Riccione alla vittoria. Da posto quattro chiude Agostini in diagonale set e partita.

Lorenzo Paglierani
Addetto Stampa Riccione Volley

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna