lunedì 21 ottobre 2019
menu
K.O. a Fermo

Fermana-Rimini 1-0, le pagelle di Nicola Strazzacapa

In foto: La traversa di Buonaventura con la porta spalancata (ElevenSports)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 10 mar 2019 18:50 ~ ultimo agg. 11 mar 15:21
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Print Friendly, PDF & Email

SCOTTI 6.5. Ritrova la maglia da titolare e risponde presente. Un po’ di ruggine in un’uscita alta sui titoli di coda della prima frazione, ma al 51’ sale in cattedra con un doppio miracolo in un minuto dopo la prima risposta non ineccepibile sulla botta al volo di Misin: il primo sul tap in di Lupoli, il secondo sull’incornata di Sperotto sul successivo corner, ma non può nulla sul nuovo tocco sotto misura ancora di Lupoli. “Francesco c’è” direbbe Guido Meda!

VENTURINI 6. Non sbanda mai e non ha sbavature. Gli avanti di casa spingono sull’acceleratore solo cercando i palloni alti, su quelli bassi va sempre a nozze. Sicuro!

FERRANI 6. Un po’ di sofferenza di reparto sulle palle inattive, canoniche autorità nel guidare il reparto e cattiveria su ogni pallone che piove negli ultimi venti metri. Totem!

PETTI 6. Solita prestazione di applicazione e attenzione. Presidia le sue zolle e rimbalza il rimbalzabile. Quando non ci riesce, si prende un giallo d’esperienza per evitare guai. Affidabile!

V. NAVA 6. Presidia la fascia senza spingere troppo, paradossalmente diventa più pericoloso nell’assalto finale una volta tornato centrale. Versatile!

ALIMI 6.5. Per un’ora è il padrone del centrocampo, recupera palloni e riparte con puntualità. Al 31’chiudendo l’azione con una bella sventola da fuori area che muore a lato di un metro. Chiude con l’elmetto quando la sfida diventa ancor più spezzettata. Il migliore!

PALMA 6.5. Prova a giocarla sempre anche su un terreno quasi impossibile e ci riesce spesso e volentieri. Centra un gran palo d’astuzia con un bell’inserimento centrale. Prezioso!

MONTANARI 5.5. Partita più confusionaria delle ultime, ma di cuore e sostanza come sempre. Macina chilometri senza più l’intensità dei tempi belli, ha forse bisogno di un pit stop. Generoso!

GUIEBRE 5.5. Prova a spingere con più raziocinio, senza intestardirsi nell’uno contro tutti e cercando più volta la sponda, ma non sempre in maniera precisa. Perde Sperotto nell’azione del vantaggio di casa e dall’incornata senza saltare del fermano nasce l’1-0 di Lupoli. Spaesato!

ARLOTTI 6. La generosità non gli fa certo difetto e passa da un ruolo all’altro senza battere ciglio. Regala strappi importanti e sl 41’ spara a botta sicura, trovando purtroppo un difensore a murarlo in tuffo disperato. Non si arrende mai e al 94’ è ancora lì a crossare. Capitano vero!

BUONAVENTURA 5.5. In una gara di poco calcio e molti calci, combatte da par sua, corre, pressa e regala una sponda di velluto su un’imbeccata di Palma che porta al quasi vantaggio di Arlotti. Subito dopo il gol di Lupoli si divora però incredibilmente il pari centrando la traversa da due passi a porta praticamente spalancata dopo il palo di Palma: un errore pesantissimo come il gol di sette giorni fa al Gubbio. Luci e ombre!

19’ st VOLPE 5.5. Entra carico e litiga un po’ con tutti, ma non trova mai un guizzo davvero positivo.

19’ st CICAREVIC 5.5. Questa volta non riesce a incidere come contro il Gubbio: entra in una sorta di Ok Corral e non trova la chiave per aprire qualche porta o varco.

28’ st VARIOLA sv.
28’ st CANDIDO sv.
37’ st BANDINI sv.

MARTINI 6. Su un campo gibboso e irregolare costruisce una partita di ritmo e la squadra risponde presente pressando alta e buttandosi su ogni seconda palla. Avvio di personalità, con tre corner in otto minuti, primo tempo ben governato con l’unica chance della gara. Come a Bolzano, alla prima occasione avversaria si va sotto (resterà in pratica la sola concessa), poi ci si mette anche la jella con un doppio legno nella stessa azione, ma le prova tutte con cinque cambi offensivi: purtroppo il forcing finale non produce il meritato pareggio.

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
Campionato Sammarinese

Tre Penne-Fiorentino 4-2

di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna