martedì 19 febbraio 2019
In foto: Il primo tempo di Rimini-Feralpisalò
di Lamberto Abbati   
lettura: 4 minuti 5.407 visite
mar 12 feb 2019 16:50 ~ ultimo agg. 13 feb 20:07
Print Friendly, PDF & Email
4 min 5.407
Print Friendly, PDF & Email

RIMINI-FERALPISALO’  1-3

Un risultato bugiardo, ma che inguaia ancora di più il Rimini. Al termine del primo tempo, se c’era una squadra che doveva trovarsi in vantaggio quella era il Rimini, invece al ritorno in campo un tiro da fuori di Maiorino, con la complicità di Nava, ha portato avanti la Feralpisalò. Che ha dimostrato di essere una squadra cinica, pronta a colpire alla prima mezza occasione. E’ stata proprio questa la differenza più evidente tra le due squadre: il Rimini fa una fatica tremenda a trovare il gol, mentre la Feralpi ha giocatori esperti e dal piede ‘caldo’. Peccato, perché per 60 minuti si è visto un buon Rimini, dalla manovra avvolgente e dall’aggressività necessaria per colmare il gap tecnico. Poi il doppio colpo da k.o. dei lombardi ha fatto piombare la truppa di Martini nel baratro. Il rigore di Palma è stato solo un’effimera illusione. Adesso, dopo aver incassato la prima sconfitta casalinga in campionato, il tecnico dovrà essere bravo ad entrare nella testa dei suoi giocatori e a premere il tasto reset, oltre a cambiare qualcosina a livello di uomini. In momenti così difficili serve qualche giocatore navigato in più, che non perda la bussola alla prima difficoltà e sappia tenere dritta la barra per condurre la nave in porto.

IL TABELLINO
RIMINI: 22 Nava G., 3 Nava V., 4 Venturini, 6 Alimi (30′ st Cicarevic), 11 Guiebre, 16 Volpe (34′ st Buonaventura), 17 Arlotti (37′ Piccioni), 19 Marchetti, 26 Kalombo (37′ Simoncelli), 27 Candido (24′ st Palma), 30 Montanari. A disp.: 1 Scotti, 2 Brighi A., 7 Simoncelli, 8 Variola, 13 Petti, 18 Viti, 28 Pierfederici. All.: Martini

FERALPISALO’: 22 De Lucia, 4 Giani, 7 Vita (38′ st Libera), 9 Caracciolo (39′ st Marchi M.), 13 Legati, 14 Scarsella, 17 Contessa, 18 Pesce, 21 Canini, 27 Guidetti (12′ st Magnino), 30 Maiorino (38′ st Marchi P.). A disp.: 1 Livieri, 12 Arrighi, 3 Mordini, 6 Ambro, 28 Miceli. All.: Toscano

ARBITRO: Davide Miele di Torino.
ASSISTENTI: Massimiliano Magri di Imperia e Davide Meocci di Siena.

RETI: 23′ st Maiorino (F), 26′ st Caracciolo (rig.) (F), 37′ Palma (rig.) (R), 45′ st Marchi M. (F)

AMMONITI: Marchetti (R), Giani (F)

NOTE: Corner: 4-5. Spettatori: 1.583, di cui 1.261 abbonati e 322 paganti.

I RISULTATI DELLA 26a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE C GIRONE B E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Dopo la sconfitta di Teramo, la prima della gestione Martini, il Rimini è chiamato a fare risultato al “Romeo Neri”, dove ha pareggiato gli ultimi tre incontri disputati. Ospite dei romagnoli la Feralpisalò, una delle squadre più in forma del girone B di serie C, forte di una striscia aperta di quattro vittorie consecutive.

In casa biancorossa torna a disposizione Arlotti. Assenti lo squalificato Ferrani e gli infortunati Danso e Bandini.

La partita. 1′ Partiti! Al Romeo Neri Rimini in maglia biancorossa, Feralpisalò con la consueta divisa verdeazzurra.
3′ Prima conclusione in porta della FeralpiSalò. Il colpo di testa di Caracciolo finisce tra le braccia di Nava.
8′ Sventagliata di Montanari e conclusione di Guiebre respinta dalla difesa ospite.
12′ Rimini aggressivo, ma partita bloccata. La Feralpisalò fatica a trovare sbocchi.
15′ Sgroppata di Kalombo sulla destra, cross rasoterra e destro di Volpe che non inquadra lo specchio.
20′ Angolo per il Rimini, ma il Corner di Candido si risolve con un nulla di fatto.
25′ Secondo angolo per i biancorossi conquistato da Guiebre. Dagli sviluppi di corner conclusione di Arlotti respinta da un difensore. Sul prosieguo dell’azione Montanari da 20 metri lascia partire un destro secco che si stampa sulla traversa. Rimini vicino al vantaggio.
26′ Ancora Volpe non inquadra lo specchio dopo un ottimo servizio dello sgusciante Kalombo
30′ Nella prima mezzora meglio il Rimini, vicino in un paio di occasioni al gol. La Feralpisalò sta subendo la maggior aggressività dei padroni di casa. L’airone Caracciolo finora malservito.
41′ Arlotti dal limite dell’area impegna De Lucia, che in tuffo blocca la sfera.
44′ Manovra avvolgente del Rimini che, soprattutto sulla destra con Kalombo, sta creando diversi grattacapi ai lombardi.
45′ Il signor Miele di Torino manda le due squadre a bersi un tè caldo. Il primo tempo finisce 0-0.

Si riparte! Stessi 22 in campo del primo tempo.
5′ Biancorossi rientrati in campo con il piglio giusto, ma il primo corner del secondo tempo è degli ospiti.
9′ La Feralpi si affaccia dalle parti di Nava, ma la girata di Vita è ribattuta da Guiebre.
12′ Spunto di Volpe sull’out di sinistra che entra in area palla al piede, ma al momento di calciare è stoppato da un difensore avversario. Sugli sviluppi dell’azione tiro strozzato di Candido a lato.
18′ Punizione di Candido da destra, incornata di Venturini e smanacciata di De Lucia sopra la traversa. Rimini di nuovo vicino al vantaggio.
21′ La Feralpi reclama un rigore per un presunto contatto in area tra Scaresella e Venturini
23′ Tiro insidioso da fuori di Maiorino e Nava (non impeccabile) trafitto. Feralpi in vantaggio.
25′ Conttatto in area biancorossa Marchetti-Vita, questa volta per l’arbitro è rigore.
26′ Caracciolo dagli undici metri trasforma di prepotenza centralmente. Nava spiazzato e 2-0 per la Feralpi.
29′ Il Rimini è incredibilmente sotto 2-0 dopo essere andato vicino al vantaggio più volte.
30′ Doppio cambio per il Rimini: Martini inserisce Cicarevic e Buonaventura per Alimi e Volpe
33′ Ancora Maiorino da fuori, ma questa volta la sua conclusione finisce sul palo. In campo adesso c’è solo una squadra ed è la Feralpisalò.
35′ Montanarri serve in profondità Cicarevic che viene contrastato in scivolata da Giani. Per il direttore di gara è calcio di rigore.
37′ Gol del Rimini! Palma riapre il match dagli undici metri. E’ 1-2.
43′ Adesso il Rimini ci crede, dalla distanza Buonaventura calcia di prima intenzione, De Lucia blocca in tuffo.
45′ Dormita della difesa biancorossa: Mattia Marchi parte palla piede da centrocampo, supera tra difensori biancorossi e trafigge Nava. Partita chiusa.
49′ Triplice fischio finale. Al Neri finisce con il Rimini sconfitto 3-1. Prima sconfitta stagionale casalinga per i biancorossi che sprofondano al quartultimo posto. E sabato sera al Neri arriva l’Imolese, quarta in classifica.

LE DICHIARAZIONI DEL DOPOGARA

____________________________________________________

Quest’anno la trasmissione di Icaro Sport “Calcio.Basket” premierà il gol più bello del Rimini FC nella stagione del ritorno in serie C.

L’iniziativa è in collaborazione con Nuova Ricerca, sponsor della trasmissione.

Vota il gol più bello:

Visualizza risultati

Loading ... Loading ...
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna