Indietro
sabato 6 marzo 2021
menu
Calcio, campionato di serie C, girone B

Imolese, trasferta ostica in Trentino per continuare il trend positivo

In foto: L'Imolese 2018/2019
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 21 dic 2018 18:14 ~ ultimo agg. 18:17
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Appena chiuso un ciclo di tre partite in una settimana (positivo, con 7 punti raccolti su 9 disponibili), Alessio Dionisi e la sua Imolese sono pronti a cominciarne un altro, alla cui conclusione inizierà la sosta invernale.

Tre gare molto delicate, con trasferte difficili e un derby natalizio tutto da vivere al Romeo Galli.

Partiamo però dalla gara di sabato 22 dicembre, che vedrà di fronte Südtirol e Imolese nel 18º turno del campionato di serie C, girone B.

Allo stadio Druso di Bolzano (ore 14.30) andrà in scena una sfida d’alta quota, tra due squadre che giocano un calcio propositivo e divertente. I rossoblu dovranno fare molta attenzione ai trentini, che vengono da due successi consecutivi (2-1 alla Ternana e 1-0 al Renate) e capaci di ottenere 10 punti nelle ultime 5 gare. La squadra di mister Paolo Zanetti, dopo la straordinaria stagione 2017/2018 (secondo posto ed eliminazione solo in semifinale play-off, per mano di un Cosenza poi promosso in serie B), ha faticato nella prima parte di campionato, ma sta tornando su ottimi livelli e può puntare alle zone alte della classifica, dove al momento occupa l’8º posto, un punto dietro all’Imolese.

In casa Südtirol mancheranno capitan Fink, out per infortunio, mentre saranno a disposizione Procopio e Della Giovanna. Al rientro dal turno di squalifica Kevin Vinetot, che riprenderà il proprio posto nel terzetto difensivo davanti al 30enne Daniel Offredi, assieme a Ierardi e Casale. Sulle corsie esterne agiranno Tait e Fabbri, mentre in mezzo al campo dovrebbe esserci spazio per Berardocco, De Rose e Morosini; in attacco si contenderanno due maglie da titolari Turchetta, De Cenco e Costantino.

Nell’Imolese mancherà il solo Saber Hraiech, out per squalifica (raggiunte le 5 ammonizioni). Mister Alessio Dionisi potrà contare sui rientri di Mario Gargiulo (che aveva saltato la Fermana per lo stop del Giudice Sportivo) e di Eric Lanini (out contro i marchigiani per un attacco influenzale).
Dirigerà la sfida il signor Claudio Petrella della sezione di Viterbo, con assistenti i signori Davide Stringini di Avezzano e Mattia Bartolomucci di Ciampino.

Alessio Dionisi, allenatore
«Sarà come sempre una partita difficile, contro una delle squadre più attrezzate della categoria. Il Südtirol è una formazione organizzata, che gioca un buon calcio e ha mantenuto una buona parte del collettivo dell’anno scorso, quando ha fatto molto bene. La classifica attuale non è veritiera, arriveranno più in alto: li rispettiamo tanto, ma siamo consapevoli che possiamo dire la nostra. Sarà un altro test per noi: il Südtirol ha meno nomi di spicco rispetto ad altre realtà, ma fa dell’organizzazione e del collettivo la sua forza. Vogliamo portare anche fuori casa la nostra mentalità, dovremo essere bravi a superare le difficoltà che sicuramente troveremo. Il nostro obiettivo, come sempre, sarà quello di non aver nulla da recriminare a fine partita».

Andrea Casadio
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

Notizie correlate
di Redazione   
di Icaro Sport   
FOTO