Indietro
domenica 7 marzo 2021
menu
Il Cartellino

Il Cartellino di Beppe Autuori

In foto: Francesco Ghirelli (Lega Pro)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 21 dic 2018 12:40 ~ ultimo agg. 22 dic 18:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Cartellino Azzurro

Dopo essersi visti, si sono scambiati una lettera per esplicare le loro opinioni ed infine si sono dati appuntamento per approfondire la conoscenza. No, non avete sbagliato: non siamo diventati una rubrica per cuori solitari ma parliamo del rapporto epistolare intercorso tra il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli e il presidente del Rimini Giorgio Grassi.

L’argomento è la serie C e le sue problematiche. Il presidente dei biancorossi riminesi ha avuto il merito di aver lanciato il sasso in un lago che da tempo è di una eloquente calma piatta. Le intenzioni del novello presidente di Lega sembrano collaborative, così come sono sembrate quelle del vice presidente Cristiana Capotondi, di recente in visita alla Rimini Calcio. Vedremo ora se dalla parole si passi ai fatti concreti. Se si verificassero, sarebbero in tanti a ringraziare Grassi e Rimini per aver fatto da trampolino di lancio s riforme urgenti e necessarie per la sopravvivenza della categoria.

Cartellino Giallo

Dopo la Sambenedettese ecco un altro ritorno per il Rimini. Affronterà al “Romeo Neri” la Vis Pesaro in un incontro sentitissimo tra le due tifoserie romagnola da un lato e marchigiana dall’altro. A dare ulteriore sapore alla già saporita partita contribuiscono i tanti volti noti che lavorano nella Vis. Dagli ex santarcangiolesi, il direttore generale Vlado Borozan al direttore sportivo Claudio Crespini, al difensore Briganti. Tra i giocatori ritroviamo le punte Buonocunto, Olcese, Kirilov e il centrocampista Alessandro Marchi.

La Vis è anche la succursale della Sampdoria. Il club ligure ha infatti trasferito a Pesaro mezza squadra: i difensori Romei e Pastor, Hadziosmanovic; i centrocampisti Tessiore, Gabbani, Ivan e gli attaccanti Diop, Di Nardo, Cuomo e Balde.

I rapporti tra i due club si sono però raffreddati. Nei giorni scorsi Il copresidente della Vis Roberto Bizzocchi ha attaccato quello della Samp Massimo Ferrero. Scelta scellerata. E si è scatenata la bufera. Da Genova giustamente hanno fatto capire:ma come invece di ringraziarci ci buttate melma addosso?

Notizie correlate
di Icaro Sport