Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Rimini

Rubano una borsa sotto l'ombrellone e reagiscono con violenza. Arrestati

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 11 set 2018 16:06
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Due predoni della sabbia arrestati ieri pomeriggio (lunedì) a Miramare dai poliziotti della Squadra Volante. I due, un italiano 23enne e una rumena 20enne residenti a Torino, avevano rubato la borsa di una anziana turista maceratese sotto l’ombrellone del Bagno 132. All’interno c’erano il cellulare e una decina di euro. Notati da un addetto di spiaggia, i due si sono dati alla fuga inseguiti dall’uomo e da un altro turista. Quando questi ultimi hanno cercato di fermarli, hanno reagito violentemente. Gli agenti sono riusciti a bloccare la coppia e dai controlli è emerso che nei confronti del ragazzo c’era una misura di sorveglianza speciale di pubblica sicurezza emessa di recente dal Tribunale di Torino tra le cui prescrizioni c’era quella di non allontanarsi dalla propria dimora senza preavviso all’autorità.