martedì 18 dicembre 2018
In foto: La stretta di mano tra i dirigenti di Marignanese e Montescudo
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
lun 17 set 2018 11:43 ~ ultimo agg. 11:50
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Nuovo ed importante tassello per la crescita del settore giovanile della Marignanese che ha siglato nei giorni scorsi un accordo di collaborazione con l’ASD Montescudo.

Dopo settimane di incontri e pianificazione a seguito della prima chiacchierata frutto del responsabile scouting della Marignanese Sandro Ricci e di Domenico Bianchi, i presidenti Oscar Cervellieri e Giovanni Scarpino hanno definito nel dettaglio l’accordo che prevede una unione di intenti per la crescita dei ragazzi sia sotto l’aspetto calcistico che quello umano e la possibilità di scambio di giovani tra le due società in base alle rispettive esigenze.

Negli ultimi anni era già nata una collaborazione tra le società che aveva portato in gialloblu alcuni ragazzi, tra cui Filippo Casadei (2004), passato in estate alla Rimini Calcio insieme al marignanese Lorenzo Fabbri. Ora la sintonia sarà completa e reale e in questa stagione sono arrivati a San Giovanni 15 ragazzi provenienti dal settore giovanile del Montescudo.

La società del presidente Scarpino, nata nel 2002, ha ottenuto ottimi risultati sia con la prima squadra (arrivata fino alla prima categoria) che con il settore giovanile con una grande attenzione ai ragazzi e una crescita costante che li ha portati a quasi 100 tesserati. “Sono fiero e orgoglioso di questo accordo – commenta Scarpino, siamo stati colpiti dal modo di lavorare e dai progetti sui giovani che ha la Marignanese, sarà una collaborazione proficua per tutti”.

Sulla stessa lunghezza il n°1 dei gialloblu Cervellieri: “Nei primi incontri c’è stata subito reciproca stima e unità di intenti, vogliamo migliorare e per farlo è necessario collaborare con importanti realtà del territorio come è Montescudo; siamo molto soddisfatti di questo progetto da portare avanti insieme, l’obiettivo è far crescere i ragazzi sia in ottica prima squadra sia per loro esperienze in club professionisti come Diego Pulzoni, un nostro 2004 passato in estate alla Vis Pesaro”.

In occasione della gara casalinga del 23 settembre Marignanese-Castelfranco ci sarà prima del match un’esibizione dei piccoli calciatori di Marignanese e Montescudo che assisteranno poi alla partita da bordo campo facendo i raccattapalle.

Matteo Ortalli
Ufficio Stampa Marignanese

Notizie correlate
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna