lunedì 21 ottobre 2019
menu
Attualità Nazionale

Il ministro Centinaio sulla Bolkenstein: o soluzione con Europa o piano B

In foto: il ministro Centinaio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 25 set 2018 19:13
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Oggi il Ministro del Turismo Gian Marco Centinaio in Commissione Attività produttive congiunta di Camera e Senato ha risposto ai quesiti sulla ricerca di una soluzione, anche in sede europea, in merito alla direttiva Bolkestein.
“L’obiettivo – ricorda il senatore riminese del Movimento 5 Stelle Marco Croattiè di individuare una strategia di Governo capace di superare l’ostacolo derivante dall’errata interpretazione della direttiva europea cioè individuare le concessioni demaniali come “beni”. Se poi l’Europa non ci permetterà di trovare una soluzione condivisa e seria in tempi brevi, allora studiamo un “piano B” che ci permetta di introdurre modifiche normative come è già avvenuto in altri paesi UE e che coniughi, come detto dal Ministro Centinaio, “gli interessi della libera e trasparente attività imprenditoriale e di concorrenza, con la tutela degli investimenti e della salvaguardia del bene pubblico”.
“Le numerose leggi delega degli ultimi anni – conclude Croatti – diventano un punto di partenza per arrivare ad introdurre, appunto, nostre modifiche normative in tema Bolkestein”.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna