mercoledì 23 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
ven 21 set 2018 11:49
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I banchi dei produttori agricoli e florovivaistici, come annunciato dal comune di Rimini, si trasferiranno il mercoledì e sabato dall’area ex Sartini alle zone mercatali di piazza Gramsci e Padane. Il Farmer’s Market del venerdì resterà invece nel parcheggio ex Sartini, a due passi dal ponte di Tiberio e da Castel Sismondo.

Per i nostri associati il mercato agricolo è un’opportunità di vendita diretta importantissima – ricorda Lorenzo Falcioni, vicepresidente vicario di Cia Romagna, un’occasione per presentare la varietà delle loro produzioni nelle diverse stagioni dell’anno e per promuovere la filiera corta, la territorialità e la tipicità. Ai consumatori, la vendita diretta consente di conoscere gli agricoltori che lavorano ogni giorno ‘vicino a casa’ e di avere la garanzia di prodotti di stagione di qualità, tracciabili e trasparenti ai migliori prezzi. La scelta dell’area ex Sartini si è confermata ottimale in questi anni, e siamo felici di essere inseriti in un contesto cittadino che è oggetto di una profonda riqualificazione da parte dell’amministrazione comunale”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna