giovedì 24 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
ven 7 set 2018 08:44 ~ ultimo agg. 08:46
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Luca Raffaelli, l’abbiamo lasciata vittorioso la scorsa stagione in C silver. Ci vuole riprovare anche in questa stagione?
“Sì, magari. A parte gli scherzi questa squadra è molto giovane e il campionato di C silver come abbiamo visto la scorsa stagione è molto difficile, però ci stiamo allenando duramente. Siamo ancora un po’ indietro ma è normale quando si mette insieme un gruppo nuovo e oggi (7 settembre, ndr) nella prima amichevole (a Pesaro contro Pisaurum, ndr) mettiamo il primo tassello per farci trovare pronti per l’inizio del campionato”.

Da giocatore esperto come vede il suo ruolo all’interno del gruppo?
“Proverò, insieme a Fusco, De Martin, Russu e Fornaciari, a trascinare i ragazzi meno esperti e di conseguenza a cercare di vincere più partite possibili”.

Altro aspetto importante il tifo. Cosa si aspetta dai tifosi per questa stagione?
“Invito tutti i tifosi a essere presenti e a tifare perché una squadra giovane come la nostra ha bisogno del calore del pubblico per avere quella spinta in più che ti fa superare gli ostacoli. Quindi tutti al PalaSGR”.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna