mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: La panchina del Bellaria Basket (foto Alfio Sgroi)
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
dom 30 set 2018 11:59 ~ ultimo agg. 11:59
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

BELLARIA BASKET 59-50 POL. STELLA

IL TABELLINO
BELLARIA: Mazzotti 10, Benzi 10, Gori 3, Tassinari 11, Foiera 18, Casadei 5, De Maio 2, Donati. All.: Domeniconi.

STELLA: Verni 2, Semprucci, Naccari 6, Quartulli 5, Del Turco 2, Bomba 12, Pinto 11, De Martino 2, Ortenzi 2, Pari 6, Guerra ne. All.: Casoli.

PARZIALI: 18-10, 38-24, 42-37.

CRONACA E COMMENTO
Una vittoria di carattere, da vera squadra per il Bellaria di coach Domeniconi, che riesce ad avere la meglio sulla Pol. Stella per 59-50. Grazie a un Foiera in formato super, supportato dai ‘senatori’ Mazzotti, Benzi e Tassinari, i biancoblu piegano la resistenza della neopromossa, che dopo un primo tempo a forti tinte bellariesi è riuscita a rientrare in partita mettendo in difficoltà i padroni di casa. Vincono quindi i bellariesi, che passano il secondo turno e incontreranno Argenta per proseguire il cammino in Coppa Marchetti.

Parte forte il Bellaria che si porta subito sul 10-0, ma la Stella non resta a guardare e accorcia sul -4. I padroni di casa però sono carichi e spinti da un super Foiera scappano nuovamente sul +10, con il primo quarto che si chiude sul 18-10.

I biancoblu sono in palla, controllano i rimbalzi, nonostante un po’ di fatica contro la zona della Stella: la squadra di Domeniconi è padrona del campo e la tripla di Benzi doppia gli ospiti sul 32-16. La Stella prova a scuotersi con le triple di Bomba e di Pinto, ma dopo il gioco da quattro punti di Mazzotti i biancoblu all’intervallo possono specchiarsi in un confortante 38-24.

Dopo la pausa, la Stella cerca di aggredire la partita e di aumentare la fisicità: il Bellaria fatica a trovare la via del canestro e così gli ospiti ne approfittano per tornare sul -5. Un terzo periodo di assoluta sterilità offensiva per i padroni di casa, con appena due canestri segnati, si chiude quindi sul 42-37.

La bomba di Mazzotti interrompe la carestia biancoblu, ma la Stella è in partita e torna a contatto sul 47-44. I gialloblù però ne hanno di più rispetto ai bellariesi, e impattano con Pari a quota 48. La risposta dei padroni di casa è affidata a Tassinari e a Mazzotti, che dall’arco fa 53-48. La Stella non ci sta e con il 2/2 di Verni torna ad un possesso di distanza, ma il tap-in di Foiera e il 2/2 di Tassinari regalano il +7 agli uomini di Domeniconi con 40” sul cronometro. I gialloblù non riescono a segnare, e canestro di Casadei fissa il punteggio finale sul 59-50.

Mikael Distante
Responsabile della Comunicazione Bellaria Basket

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna