Lunardini Skills, una nuova opportunità di crescita per calciatori e calciatrici

CalcioRimini Sport

20 maggio 2018, 10:18

lunardini

Una nuova proposta per i calciatori che vogliono migliorare la loro tecnica di gioco. Si chiama “Lunardini Skills” il servizio di “Individual Training” ideato e diretto dal Maestro di Tecnica Francesco Lunardini, calciatore ex Rimini e Parma, finalizzato all’apprendimento e all’affinamento delle abilità tecnico gestuali individuali del gioco del calcio, per calciatori e calciatrici di ogni età e categoria.

In questi allenamenti specifici, gli allievi potranno lavorare sulle proprie carenze e alzare il proprio livello tecnico. L’obiettivo del servizio è quello di formare giocatori dalla grande dimestichezza tecnica e autostima nei propri mezzi, in grado di risolvere le situazioni di gioco più complesse con grande velocità di pensiero ed esecuzione.

L’apprendimento di queste “SKILLS” (abilità tecnico gestuali) permetterà ai giocatori di gestire al meglio lo “stress” tecnico portato dalla pressione dell’avversario e al contempo di trovare la giusta soluzione nell’uno contro uno.

IL MAESTRO FRANCESCO LUNARDINI
Il Maestro Francesco Lunardini è un ex-calciatore professionista che nel corso della sua carriera ha militato in tutte le categorie del calcio italiano, giocando 18 gare in serie A, 87 in serie B, 111 in C1, 10 in C2, ed attualmente è ancora in attività nel campionato di serie D con oltre 150 partite all’attivo.

Negli ultimi anni di carriera inizia il proprio percorso formativo per diventare allenatore, dapprima conseguendo il patentino “UEFA B” presso Coverciano, e successivamente frequentando la “SCHOOL FOR COACH TRAINING” e il corso di “MAESTRO DI TECNICA” a “LA STRADA DEI CAMPIONI” del Maestro di Tecnica Ivan Zauli.

Nella stagione 2015/16 svolge il ruolo di Maestro di Tecnica per l’Attività di Base della Rimini Calcio facendo del Metodo de “la strada dei campioni” il proprio credo didattico.

COME FUNZIONA
Il Maestro Francesco Lunardini ha individuato,a seguito delle proprie esperienze formative, nel metodo de “La Strada Dei Campioni” di Ivan Zauli, il giusto percorso didattico da proporre ai propri atleti per raggiungere obiettivi tecnici di alto livello.

Il Metodo è frutto di un continuo studio ed una profonda ricerca delle tecniche di insegnamento utilizzate nei settori giovanili delle migliori squadre europee, prendendo come riferimento i gesti tecnici dei top players del panorama calcistico internazionale.

Il percorso prevede una proposta molto varia e creativa, rendendo l’apprendimento estremamente divertente e soddisfacente, facendo aumentare in maniera esponenziale le proprie abilità e aumentando al contempo la fiducia in se stessi. Non si tratta di un metodo puramente volto all’estetica del gesto, ma anche alla concretezza, praticità e velocità che il gioco moderno richiede.

Attraverso il Metodo si potranno memorizzare decine e decine di gesti che saranno gli strumenti necessari dei giocatori a risolvere le “situazioni” di gioco che si presenteranno nel 1 vs 1. Proprio per ottenere questa concretezza nel gioco, le abilità vengono insegnate passo dopo passo attraverso esercitazioni analitiche, giochi e situazioni in alternanza, per raggiungere durante le sedute di allenamento l’obiettivo tecnico prefissato. La ripetizione è la madre di tutti gli apprendimenti e quindi la ripetizione costante nel tempo porta all’acquisizione del gesto tecnico. L’importante è variare continuamente gli stimoli in maniera che l’allievo sia sempre motivato a diventare sempre più capace e padrone di gestire situazioni sempre più difficoltose e stimolanti.

Altra caratteristica distintiva del metodo è il divertimento, il gusto della soddisfazione nel diventare sempre più capaci. La gradualità, la varietà, l’adeguatezza delle esercitazioni-gioco creano tantissimi miglioramenti che conducono gli allievi a imparare divertendosi e li portano ogni volta all’allenamento, gratificati di quello che hanno appreso e sereni e curiosi per quello che verrà loro insegnato di nuovo.

GLI ALLENAMENTI
Gli allenamenti avranno una durata che varia dai 60 ai 75 minuti. Sarà possibile svolgere il lavoro sia individualmente che in piccoli gruppi, fino ad un massimo di 6/8 partecipanti per sessione. A ciascuno allievo, dopo una prima valutazione, verrà proposto il percorso didattico ideale al miglioramento delle proprie abilità.

Il Maestro, per offrire un servizio quanto più completo, propone tre tipi di allenamenti specifici:

INDIVIDUAL TECHNICHAL TRAINING: Allenamento specifico di tutte le “Tecniche di Base”, volto alla sensibilizzazione piede-palla. Si lavorerà quindi sul dominio e trattamento, sul primo controllo, sulle guide/conduzioni, su tutti i tipi di passaggi (corti, lunghi, radenti, lanci) e sul tiro in porta.

INDIVIDUAL 1 CONTRO 1 TRAINING: Allenamento specifico di tutte le gestualità tecniche e combinazioni per vincere il duello nell’1 contro 1. Si lavorerà sulle finte e dribbling frontali e dorsali, arresti e ripartenze, cambi di senso e direzione.

INDIVIDUAL TACTICAL TRAINING: Allenamento specifico per conoscere ed apprendere tutte le “strategie” (tattiche) di comportamento individuale, sia in fase di possesso che di non possesso palla e tecniche di contrasto (tackle).

Ogni allievo potrà così scegliere uno o più tipi di allenamento in base alle proprie esigenze e aspettative di miglioramento.

Per informazioni:
tel. 392 3813773
Website: www.lunardiniskills.it
eMail: info@lunardiniskills.it
Facebook: lunardiniskills
Instagram: @lunardiniskills

L’INTERVISTA A FRANCESCO LUNARDINI
Francesco, come nasce questo progetto?
“L’aspetto che mi piace più del calcio è la parte tecnica – attacca il centrocampista, prodotto del vivaio biancorosso -. “Lunardini Skills” nasce dalla mia voglia di trasmettere e di donare tutte le competenze che mi sono costruito nell’arco della carriera e della mia formazione professionale, iniziata quattro anni fa, quando ho iniziato a seguire il corso di Ivan Zauli per diventare Maestro di Tecnica. Nel frattempo ho preso anche il patentino a Coverciano. Attraverso queste competenze voglio permettere a chiunque lo desideri, anche a chi non gioca in una squadra professionistica, di avere nozioni di tecnica come se fosse in un grande club. Credo fortemente che la tecnica individuale non sia solo una questione di talento naturale, ma che si possa “costruire” attraverso il lavoro e la giusta proposta dell’allenatore”.

Nella sua formazione è stato fondamentale l’incontro con Ivan Zauli.
“Io ho sposato in toto i suoi principi e i suoi insegnamenti – risponde Lunardini -. La sua didattica è a livelli altissimi. Peccato non averlo scoperto prima perché anche al Francesco Lunardini calciatore avrebbe insegnato tantissime cose che ho messo anni a scoprire sul campo. Il suo è un metodo che si prende molto cura dei dettagli e attraverso il quale si possono apprendere tantissime gestualità tecniche (skills, ndr) per fornire ai giocatori gli strumenti necessari al mantenimento individuale del possesso palla. I giocatori attraverso questo metodo diventano molto più abili nello giostrare il pallone e nel non perderlo e riescono così a risolvere le situazioni più complicate di gioco”.

Due le sedi degli allenamenti (su prenotazione).
“Questo servizio sarà disponibile sia a Rimini, al campo sportivo della Stella, che a Riccione, al campo di Spontricciolo”.

E lunedì partono gli Open Day.
“Per far conoscere bene il mio metodo dal 21 maggio all’8 giugno ci saranno degli Open Day, sempre su prenotazione. Chi lo desidera può prenotare un allenamento gratuito e vivere l’esperienza “Lunardini Skills” direttamente sul campo. Poi, potrà prenotarsi per gli allenamenti che sono rivolti ai calciatori dell’Attività di base, Settore Giovanile, Juniores, Prima Squadra e alle categorie Primavera e Prima Squadra del Calcio Femminile. Tutte le Proposte di Allenamento sono disponibili sul sito www.lunardiniskills.it”.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454