mercoledì 22 maggio 2019
In foto: il teatro degli Atti
di Maurizio Ceccarini   
lettura: 1 minuto
sab 17 mar 2018 19:17
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Venerdì sera il teatro degli Atti di Rimini, gremito di pubblico, ha ospitato il primo evento del programma che accompagna il 38° Campo lavoro Missionario in programma il 14 e 15 aprile nella Diocesi di Rimini. Christian Di Domenico ha portato in scena lo spettacolo “Nel mare ci sono i coccodrilli”: un testo che invita a riflettere sul tema dei migranti e dell’accoglienza.

Icaro Tv. "Nel mare ci sono i coccodrilli" per il 38° Campo Lavoro Missionario

Tratto dall’omonimo libro di Fabio Geda, lo spettacolo narra la storia vera di Enaiatollah Akbari, ragazzino afghano di dieci anni che fugge dal suo paese martoriato dalla guerra e, dopo un viaggio lungo e disperato, giunge in Italia. Un’incredibile odissea che ci parla di un dramma del nostro tempo: le migrazioni di milioni di individui verso un miraggio di libertà e di pace.

www.campolavoro.it

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna