Indietro
sabato 28 novembre 2020
menu
Icaro Sport

Volley C maschile. RV Venturoli Bologna-Rubicone In Volley RIV 1-3

In foto: Giacomo Silvagni, banda della Rubicone in Volley
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 26 nov 2017 17:02 ~ ultimo agg. 17:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

RV Venturoli Bologna-Rubicone In Volley RIV 1-3 (25-23, 19-25, 19-25, 17-25)

IL TABELLINO
Atletico Venturoli: Buosi 1, Mazziotti 5, Marcheselli 9, Caselli 11, D’orio 10, Belli 9, Mingardi, Medici 1, Filippini 3, Gherardi (L) n.e. Ceccarelli, Allenatore Piccinini.

Rubicone: Perini, Antoni 6, Silvagni 21, Muccioli 4, Sirri 15, Nori 14, Ortolani 12, Graziani, Mazzotti, Perrone 1, Iorio e Valeriani (L) n.e. Galassi, Allenatore Forte.

CRONACA E COMMENTO
Malgrado le due assenze per infortuni di capitan Pascucci e Perini, i gialloblu della Rubicone In Volley tornano a vincere (1-3) e a far punti in classifica in trasferta contro il fanalino di coda bolognese del RB Venturoli. Tra le file sammauresi da segnalare le prove ottime di Nori e Silvagni, quest’ultimo top scorer della serata con 21 punti, e l’esordio del libero classe 2003 Giulio Valeriani, talento del vivaio cesenate.

La partita. Nel primo set coach Forte parte con Muccioli in cabina di regia, Ortolani opposto, il neocapitano Nori e Antoni centrali, Silvagni e Sirri bande, Iorio libero. L’incontro viaggia per la maggiore con alti e bassi sul binario della parità fino al 12-10 e poi fino al 14-14. Il rush finale è vinto dai bolognesi, grazie anche a errore di troppo dei gialloblu (ben 12 errori punto): 25-23.

Nel secondo set partono male i sammauresi ed il coach Forte sostituisce Iorio con il classe 2003 Valeriani; mossa azzeccata che porta a far girare la squadra gialloblu come si deve. Silvagni comincia a penetrare il muro avversario e con Ortolani, che con le sue battute mette in crisi i padroni di casa, si arriva prima sul 15-23 per chiudere sul 19-25.

Il terzo set sembra una copia del secondo. Dopo una partenza non esaltante (7-5) Forte chiede tempo per incitare i gialloblu che ritrovano ancora in Silvagni ed Ortolani la giusta via per superare e allungare sui bolognesi per chiudere sul finale ancora per 19-25.

Nel quarto set, con il ritorno di Iorio in campo, i ragazzi del Rubicone In Volley salgono subito di spessore e dopo un break di 9-15 grazie anche alle bordate di Sirri, superano gli emiliani oramai fuori dai giochi, chiudendo set ed incontro per 17-25.

Questa vittoria ridà morale al gruppo che pur combattendo contro diversi infortuni (out Pascucci, Perrone, Perini e Sirri) deve riuscire a risalire la classifica partendo già dalla gara di sabato prossimo, 2 dicembre, alle ore 18:00, quando tornando a giocare alla Palestra di San Mauro Pascoli incontreranno l’Atlas di San Pietro in Vincoli (Ra), che in classifica è sotto di un solo punto rispetto ai gialloblu.

Fabio Berardi

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO