Indietro
sabato 28 novembre 2020
menu
Icaro Sport

Vis Misano-Riccione Calcio 1926 1-1

In foto: Un momento del match
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 19 nov 2017 17:40 ~ ultimo agg. 17:43
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

VIS MISANO-RICCIONE CALCIO 1926 1-1

Formazioni:
VIS MISANO F.C.D.: Valentini, Siliquini, Imola, Pironi, Mazzoni, Fraternali, Benedetti (61′ Torsani), Boldrini (69′ Zamagna), Urbinati (87′ Semprini), Meluzzi (57′ Muccioli), Laro. A disposizione: Piscaglia, Pilan, Semprini, Muccioli, Signorini, Torsani, Zamagna. Allenatore: Marco Bucci.

RICCIONE CALCIO 1926: Tacchi, Pivi (46′ Galesi), Glorioso Polini, Ndao, Musabelliu, Mulazzani (57′ Ndao), Ricci, Bolzonetti (79′ Olivieri), Magnani, Tamburini (46′ Bontempi), Cugnigni (69′ Nesi). A disposizione: Tullio, Galesi, Casadio, Olivieri, Ndao, Bontempi, Nesi. Allenatore: Daniele Daino.

Arbitro: Sintini Nicola della sez. di Cesena.

Sintesi gara:
Goal: 20′ Cugnigni Luca, 25′ Urbinati Mattia.

Ammoniti: 48′ Urbinati Mattia, 55′ Fraternali Nicola, 64′ Magnani Enrico, 67′ Boldrini Francesco, 76′ Galesi Antonino, 90′ Ricci Luca, 92′ Zamagna Andrea.

I RISULTATI DELL’11A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE H E LA NUOVA CLASSIFICA

Commento gara:
Partita molto sentita per entrambe le formazioni che nei primi minuti di gara non creano grosse occasioni da rete, fino al 20′ quando Cugnigni ribadisce in rete una bella sponda di Magnani, portando gli ospiti in vantaggio. Il Misano non ci sta e dopo soli cinque minuti pareggia i conti con Urbinati, che devia in rete una bella punizione di Meluzzi. Al 27′ il Riccione prova a riportarsi avanti con Magnani, che si trova uno contro uno con Valentini, ma il portiere dei locali è bravo a rimanere in piedi fino all’ultimo e salva il risultato.

Secondo tempo più vivace. Al 54′ Urbinati, lanciato da Imola, si trova a tu per tu con Tacchi, anche lui bravo a rimanere in piedi e respingere il tiro. Al 70′ punizione al limite per il Misano, Imola si incarica della battuta ma il suo tiro seppur potente finisce tra le braccia del portiere ospite che blocca senza troppi problemi. All’83’ un bel traversone di Bontempi impensierisce non poco la difesa del Misano, ma Siliquini riesce ad anticipare Magnani rischiando l’autorete ma salvando un gol già fatto. All’86’ Nesi si trova a tu per tu con Valentini, ma l’estremo difensore ospite salva il risultato.

Signorini Luca
Responsabile Marketing FCD Vis Misano

Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
di Icaro Sport   
FOTO