Indietro
menu
Attualità Rimini

Parcheggi attestamento, luminarie, trasporti gratuiti. Finanziato progetto del Comune

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 16 nov 2017 13:16 ~ ultimo agg. 16:01
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un nuovo sistema per l’indirizzamento ai parcheggi di attestamento al Centro Storico, il potenziamento dei servizi integrativi gratuiti di mobilità in occasione del Natale, l’ampliamento dell’allestimento di luminarie. Sono i tre assi su cui si sviluppa il progetto che il Comune di Rimini ha presentato alla Regione per accedere ai contributi sulla riqualificazione della rete commerciale. Un progetto del valore di 100mila euro che secondo quanto comunicato ieri dalla Regione è stato ammesso al finanziamento, con una copertura del 57% (56.980 euro). Il progetto è frutto del confronto con le Associazioni di categoria e i Comitati d’area cittadini.

I dettagli delle azioni

La prima azione è l’adozione di un nuovo sistema per l’indirizzamento degli utenti ai parcheggi di attestamento al Centro Storico, con totem e portali che daranno indicazioni chiare sul posizionamento dei parcheggi, sulla distanza dal centro, sui percorsi per raggiungerli e indicando anche in tempo reale il grado di riempimento, con il numero di stalli liberi e occupati. Gli altri due interventi riguardano invece il periodo natalizio, momento cruciale dell’anno per le attività commerciali. Sempre nell’ottica di favorire la raggiungibilità si andrà a potenziare i servizi integrativi gratuiti di mobilità in occasione delle Festività Natalizie 2018, in particolare attraverso l’istituzione di una nuova linea servita dai trenini turistici per il trasporto di persone da parcheggi situati fuori dal centro storico.  Terzo intervento riguarda invece l’ampliamento dell’allestimento di luminarie nelle vie e piazze del Centro Storico, andando a raggiungere anche quelle aree che ne fossero sprovviste.

Il commento dell’assessore

Si tratta di azioni mirate e concrete condivise con le categorie e gli operatori che mirano a valorizzazione la nostra rete commerciale – sottolinea l’assessore alle Attività Economiche Jamil Sadegholvaade siamo soddisfatti che la Regione abbia ammesso il progetto tra quelli da cofinanziare. L’Amministrazione da tempo è impegnata ad aumentare la fruibilità del centro storico, agevolandone il raggiungimento e riempiendolo di contenuti e funzioni, ma siamo allo stesso tempo consapevoli che le difficoltà che il commercio deve affrontare sono legate a dinamiche economiche di dimensione globale, come ad esempio la spietata concorrenza che arriva dal commercio on line, fenomeno di massa che negli ultimi anni sta mettendo in crisi anche la grande distribuzione. Credo che ogni ragionamento futuro anche in chiave locale che miri alla valorizzazione dei nostri ‘centri commerciali naturali’ non possa prescindere da queste considerazioni”.

 
Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Redazione   
di Redazione