mercoledì 20 febbraio 2019
In foto: serranda e mattonelle del negozio (foto Mazzarino)
di Redazione   
lettura: 1 minuto
dom 26 nov 2017 17:51 ~ ultimo agg. 27 nov 07:52
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ancora un atto vandalico in via Sigismondo a Rimini, in pieno centro storico. Nel mirino nella notte è finito il negozio di riparazione orologi vittima di un analogo episodio poco più di un mese fa (il 16 ottobre). A darne notizia è il titolare Claudio Mazzarino che nel pomeriggio di oggi (domenica) ha trovato le mattonelle all’ingresso dell’esercizio rialzate e la serranda storta. “Chiedo alle forze dell’ordine e al Questore – scrive Mazzarino – di garantire al meglio la sicurezza di noi commercianti. Sia che si tratti di un atto di teppismo, di uno scherzo o di una provocazione. Se le istituzioni non interverranno, sarò costrettoproseguea mettere le telecamere a mie spese sorvegliando personalmente il mio negozio per verificare chi mi fa questi danni“. Domani presenterà denuncia contro ignoti.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna