Indietro
martedì 1 dicembre 2020
menu
Icaro Sport

Basket C femminile. Medicina-Happy Basket Rimini 52-67

In foto: L'Happy Basket Rimini 2017-'18
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 19 nov 2017 09:29 ~ ultimo agg. 09:31
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

MEDICINA-HAPPY BASKET RIMINI 52-67 (13-13; 13-13; 18-17; 8-24), giocata sabato 18/11

IL TABELLINO
Medicina: Zalambani 10, Salieri 2, Manzoni 3, Bergami 21, Petrucci 9, Cava 2, Marchi 3, Bertaccini 2, Cortesi, Farolfi. All. Moretti.

Happy Basket: Girelli 17, Pignieri 18, Novelli 14, Re 11, Bonvicini 1, Tosi 6, Fattori, Saponi, Palmisani, Sarti, Borsetti. All. Rossi.

Arbitro: Merola di Castel Guelfo (BO).

CRONACA E COMMENTO
Arriva la prima vittoria stagionale in trasferta per la RenAuto di coach Pier Filippo Rossi: le rosanero, prive delle infortunate Prasal e La Forgia, sbancano Medicina con un gran secondo tempo e incamerano due punti d’oro.

La partita in verità non comincia benissimo: per tutto il primo la difesa non riesce ad essere particolarmente efficace e l’attacco è freddo; le padrone di casa non fanno comunque meglio e si va così al riposo in perfetta parità sul 26-26.
Da metà della terza frazione, però, la musica cambia: la RenAuto comincia ad tirare da tre con buone percentuali e la difesa sale di giri, innescando contropiedi a raffica. Sono i segnali di una quarto quarto a senso unico in cui l’Happy spazza via Medicina con un parziale di 24-8 e va a prendersi di prepotenza il referto rosa.

Da segnalare la grande partita di Pignieri, anagraficamente una U16, con tripla doppia sfiorata: 18 punti (3/4 da 2, 3/4 da 3, 3/4 ai liberi), 10 rimbalzi e 9 recuperi. Notevole il contributo di Girelli, 17, e Novelli, 14.

“Vittoria importante – commenta coach Rossi, che dimostra ancora una volta quanto per noi sia decisivo il lavoro difensivo: se recuperiamo pochi palloni facciamo ancora fatica contro la schierata, quando invece ne recuperiamo tanti e giochiamo in velocità acquistiamo efficacia in contropiede. Il fatto di giocare contro squadre che schierano delle senior, poi, può girare a nostro vantaggio, perché se manteniamo l’intensità fino alla fine e impostiamo una partita di corsa le avversarie alla lunga faticano a starci dietro”.

La RenAuto tornerà in campo alla Carim sabato 25, alle ore 19.00, per il match con la Nuova Virtus Cesena.

Massimiliano Manduchi
Ufficio Stampa Happy Basket Rimini

Altre notizie
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO
di Roberto Bonfantini
di Icaro Sport
VIDEO
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO