Under 16 d’Eccellenza. Basket Rimini Crabs-Virtus Valmontone 59-56

crabs

UNDER 16 D’ECCELLENZA, CONCENTRAMENTO 2 – II GIORNATA
BASKET RIMINI CRABS-VIRTUS VALMONTONE 59-56 (12-17; 19-31; 34-44; 48-48)

Crabs: Baroni n.e., Heba n.e., Rosario Cruz 5, Lonfernini 2, Veroni 4, Rossi 15, Puzalkov, Giorgi, Ferrari 17, Mavric 11, Sarti n.e., Iannello 5. All.: Luongo, Maghelli, Daccico. Acc.: Vitali.

Virtus: Misolic, Silvestri n.e., Baratto, Orlacchio n.e., Cucchiaro 23, Ricchiuto 5, Cantarella 3, Bianconi 4, Cipriani 3, Arnaut 10, Passeri 8, Mantoni n.e.. All.: Guida, Pasquali.

(ev) Al termine di una grande rimonta gli Under 16 hanno ragione, al supplementare, della Virtus Valmontone: con questo risultato ed in virtù del successo dell’Armani su Ancona, laziali eliminati e derby adriatico tra Crabs e Stamura per decidere la seconda qualificata alle finali nazionali.

Inizio durissimo per i granchietti che appaiono molto contratti, mentre Valmontone aggredisce subito il match e con buone percentuali da fuori va subito sul +8 (1-9). E’ di Rossi il primo canestro dal campo per Rimini, ma la Virtus con Cucchiaro e Ricchiuto prima doppia i granchietti (7-14) poi tocca il +10 (7-17 a -2:30). Un antisportivo su Lonfernini riporta i Crabs a -5 (12-17).

La musica non cambia nel secondo quarto: la Virtus propone la zona 1-3-1 che non fa prendere ritmo ai Crabs. Il vantaggio si dilata fino al +15 (14-29 a 4′ dalla sirena): una tripla di Iannello e due liberi di Rosario Cruz riportano Rimini a -10 ma quasi sulla sirena lo scatenato Cucchiaro infila il 19-31.

Dagli spogliatoi rientrano però dei granchietti diversi: più determinati e più intensi, soprattutto nella fase difensiva. Nei primi 7′ alla Virtus è concesso appena 1 punto, in attacco si sbloccano Mavric e Ferrari ma i Crabs sbagliano almeno 6 appoggi al vetro e così la gara è ancora a rincorrere. A 4′ dalla sirena Ferrari e Rosario Cruz infilano due triple consecutive per il -1 (31-32), Arnaut sblocca i suoi ma un gioco da tre punti di Rossi vale finalmente il pareggio (34-34 a -2:20). I Crabs sembrano sul punto di sorpassare ma negli ultimi 60″ succede di tutto: una tripla di Passeri dà il la ad un parziale di 10-0, chiuso con uno spettacolare buzzer-beater di Cucchiaro, che proietta Valmontone nuovamente sul +10: 34-44, tutto da rifare!

I Crabs provano una seconda rimonta ma la Virtus li tiene a distanza (tripla di Cantarella, 39-47 al 35′). Veroni a rimbalzo firma il -4, poi ancora una tripla di Ferrari vale il 46-47 a 3′ dalla fine.La difesa di Rimini nasconde il canestro a Valmontone, ma in attacco i Crabs sbagliano tutto ciò che si può sbagliare. E’ però ancora un imprendibile Ferrari ad infilare la difesa avversaria per appoggiare il 48-48 a 50″ dalla fine. La difesa di Rimini costringe Valmontone ad un’infrazione di 24″: i Crabs avrebbero l’ultimo tiro ma perdono subito palla. Il match-point passa così alla Virtus che ha 21″ a disposizione, Cucchiaro sbaglia ma c’è un rimbalzo offensivo: l’ultimo tentativo si spegne contro le mani protese di Rossi e Iannello, è over-time!

Il supplementare conferma il trend del secondo tempo, con la difesa di Rimini che mette in seria difficoltà Valmontone. A 3:20 dalla fine, una doppietta ai liberi di Ferrari fa registrare il primo vantaggio per i Crabs (50-48). Valmontone sembra alle corde, Ferrari segna altri due canestri e Veroni in contropiede sigla il massimo vantaggio (56-49 a 55″ dalla fine). Gara finita? Nemmeno per sogno. Cucchiaro suona la carica, Rimini regala un canestro su propria rimessa e in un amen la Virtus è lì a -2 (56-54 a 20″ dalla fine). Sul fallo sistematico, Mavric fa 1/2 mentre Passeri a 5″ fa 2/2 (57-56). Altro giro in lunetta: questa volta Mavric fa 2/2: Valmontone avrebbe ancora 4″ per tentare il pareggio ma la difesa di Rimini contiene bene ed il tiro del potenziale pareggio, per altro sbagliato, arriva fuori tempo massimo.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454