domenica 20 gennaio 2019
In foto: Il selfie del capitano
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
ven 12 mag 2017 09:04 ~ ultimo agg. 14 mag 10:32
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Ultima cena tra di noi, non so se ci rivedremo tutti ancora, ma siete per me ragazzi fantastici. Grazie da parte del capitano!”

Con queste poche ma significative parole, che raccontano l’armonia che si è respirata nello spogliatoio biancorosso in questa stagione, il capitano del Rimini, Adrian Ricchiuti, saluta i compagni sul suo profilo Facebook. Il suo sembra anche un auspicio a che il gruppo che ha stravinto il campionato di Eccellenza 2016-2017 non venga smembrato in vista della prossima stagione, in serie D.

Domani (sabato 13 maggio) l’ultimo atto della stagione: la sfida di Supercoppa con la Vigor Carpaneto ad Anzola dell’Emilia.

LA NOTA DEL RIMINI F.C.

Una cena per festeggiare, tutti insieme, una stagione vissuta da protagonisti. È quella organizzata ieri sera alla Grabo da Giorgio Grassi che, nel quartier generale di Coriano, ha voluto riunire dirigenza, staff tecnico, sanitario e naturalmente prima squadra, tutti coloro che dunque hanno contribuito alla splendida cavalcata a tinte biancorosse.

Un clima informale e di grande allegria che ha testimoniato, una volta di più, come la vera forza di questo Rimini sia stato il gruppo.

Durante la serata i giocatori e tutto lo staff sono stati premiati con una targa e una medaglia a ricordo di una stagione indimenticabile. A bomber Alex Buonaventura, in particolare, è stata consegnata la maglia numero 31, pari al bottino complessivo di reti realizzate.

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna