mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: Le premiazioni: l'arbitro Daniele Benedetti, il vincitore Brunetti, il finalista Dragoni ed il giudice arbitro Ottaviano Turci
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
dom 21 mag 2017 20:52 ~ ultimo agg. 21:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Lorenzo Brunetti trionfa nel torneo nazionale Open del Circolo Tennis Cervia, il trofeo “Sva Dakar Jaguar” (800 euro di montepremi) e si regala un premio speciale, il biglietto per il Centrale di Wimbledon, oltre al montepremi. Il 2.3 di Brisighella, portacolori del Circolo Tennis Cesena, testa di serie n,2, ha vinto piuttosto nettamente in finale per 6-0, 6-1 contro il pari classificato Alessandro Dragoni, n.1 del seeding.

Il giocatore di Villanova di Bagnacavallo, dopo aver estromesso in semifinale Paolo Pambianco, si è presentato al match-clou non al meglio della condizione ed ha offerto scarsa resistenza contro un giocatore che invece ha giocato un match molto solido e con pochissimi errori.

Semifinali: Dragoni (2.3)-Paolo Pambianco (2.4, n.4) 6-3, 6-2, Brunetti (2.3)-Luca Mezzanotte (2.6) 6-4, 6-0.

Nel tabellone di 3a si è imposto il 3.1 imolese Romeo Falconi (Tc Imola, n.2) in finale sul 3.1 faentino Filippo Venturelli (n.1) per 6-3, 6-2.

Si è chiuso così, con un ottimo successo tecnico e partecipativo, il torneo Open cervese, alla prima edizione, ben diretto in cabina di regia dal giudice arbitro Ottaviano Turci ed arbitrato in finale da Daniele Benedetti.

Ufficio stampa Circolo Tennis Cervia

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna