Ciclismo. Domenica 4 giugno la 46a edizione della Coppa della Pace – 43° Trofeo Fratelli Anelli

Anelli

in foto: La partenza 2016 (Photo G. Soncini)

Mentre sulle strade della Lombardia, con una sfida a fil di cronometro volge al termine la centesima edizione del Giro d’Italia, a una settimana esatta dal via, a Sant’Ermete fervono i preparativi della 46a edizione della Coppa della Pace: uno degli eventi ciclistici per dilettanti più attesi della stagione agonistica.

La Coppa della Pace, la gara organizzata da Pedale Riminese e Polisportiva Sant’Ermete con il sostegno della ditta Fratelli Anelli, con quasi mezzo secolo di storia, è entrata a far parte delle “classiche” del panorama delle gare ciclistiche dilettanti, e ha visto correre sulle strade della Valmarecchia giovani atleti che sono poi divenuti grandi campioni del ciclismo.

Campioni del ciclismo e della vita, come Keagan Girdlestone, il giovane atleta della Dimension Data for Qhubeka, vittima di un terribile incidente durante la scorsa edizione della Coppa della Pace, che nelle scorse settimane è tornato alle gare, e che dai suoi profili social annuncia un appuntamento speciale in occasione del prossimo 5 giugno.

È cominciato quindi il conto alla rovescia per la 46^ edizione della Coppa della Pace – 43° Trofeo Fratelli Anelli, che prenderà nuovamente il via ufficiale alle ore 13.30 di domenica 4 giugno 2017.

Come da regolamento saranno al massimo 200 i giovani atleti che si schiereranno al nastro di partenza per affrontare il tracciato piuttosto selettivo che caratterizza la gara romagnola: mentre è ancora stretto il riserbo sui loro nomi, che saranno ufficializzati solo nei prossimi giorni, sono già oltre 30 squadre che hanno confermato la loro presenza. Un elenco che vede tutte le maggiori società a livello nazionale e internazionale, insieme ad alcune formazioni nazionali.

La Coppa della Pace è infatti una gara Internazionale Dilettanti, Elite, Under 23, Cat. 1-2 ME, Squadre Continentali, è anche Memorial Fabio Casartelli, valevole come Campionato provinciale, per il trofeo “Cappello d’oro” e per il “Trofeo Gabriele Dini”.

L’impegnativo circuito di 170 km, con partenza e arrivo posti davanti allo stabilimento Anelli, si snoda per i primi 70 km su un circuito pianeggiante, da percorrere tre volte, che da San Martino dei Mulini arriva a Santarcangelo, attraversando i territori di Poggio Torriana, Verucchio e Sant’Ermete. Al termine di questa prima fase gli atleti devono poi affrontare gli otto passaggi sulla linea del gran premio della montagna posto in località San Paolo, per poi tornare verso Corpolò e il successivo passaggio sul rettilineo della Marecchiese di fronte allo stabilimento Anelli, dov’è anche posizionato il traguardo.

A garantire la regolarità della competizione la giuria formata dal Presidente designato UCI, l’ungherese Zsolt Törzsök, coadiuvato da Francesca Mannori, Antonino Ciddio, Sandro Checchin e Linda Bottoni.

Al via le formazioni schierate da elenco, aggiornato al 25 maggio:

Adria Mobil – Slovenia
Altopack Eppel Coppi Lunata – Italia
Aran Cucine – Italia
ASD Banca Popolare Emilia Romagna – Italia
ASD UC Porto Sant’Elpidio – Italia
Astana City – Kazakistan
Beltrami TSA Argon18- Italia
Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano- Italia
Continental Team KOLSS – Ucraina
Delio Gallina Colosio – Italia
Dimension Data for Qhubeka – Sudafrica
Exploit Goomah Bike – Svizzera
Fédération Monégasque de Cyclisme – Principato di Monaco
General Store Bottoli Zardini Guerciotti- Italia
GM Europa Ovini – Italia
GSC Viris Vigevano ASD- Italia
Juniors LOKOSPHNIX – Russia
Nazionale Colombiana – Colombia
Nazionale russa – Russia
RSM Academy – Italia
Sangemini MGK Vis Vega – Italia
Synergy Baku Cycling Project – Azerbaigian
Team Cervelò – Italia
Team Colpack Velo Club – Italia
Team Palazzago Amaru – Italia
Unieuro Cycling Team – Bulgaria
US Fausto Coppi Gazzera Videa – Italia
Vejus – Italia
Velo Club Cremoneses – Italia
Zalf Euromobile Desiree Fior – Italia
Zappi’s Race Team – Inghilterra

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454