Calcio Giovanile. Dal 19 al 21 maggio il 14° Memorial “Flavio Protti”

in foto: Il Milan, campione 2016

Prenderà il via venerdì 19 maggio la 14ma edizione del Memorial “Flavio Protti”; prestigioso torneo di calcio giovanile organizzato dall’A.S.D. Sant’Ermete.

Una formula vincente quella della manifestazione, che anche quest’anno vedrà coinvolte le formazioni esordienti delle squadre più blasonate a livello internazionale. Nella splendida cornice romagnola saranno 24 i team che si sfideranno nella tre giorni di grande calcio. Il torneo come detto inizierà venerdì 19 maggio, quando bagneranno l’esordio proprio il Santarcangelo padrone di casa ed il Parma; poi la manifestazione si articolerà nei due giorni successivi, fino alla finale di domenica 21 maggio.

Giunto alla sua 14ma edizione, il Memorial “Flavio Protti” ha visto crescere sempre più la partecipazione delle principali realtà del calcio internazionale. Se nel 2015 presero parte 16 squadre, che aumentarono a 20 nel 2016, quest’anno ci saranno al via ben 24 formazioni.

Nella scorsa edizione fu il Milan a vincere il torneo, dopo una cavalcata vincente che la vide trionfare nel match decisivo contro i portoghesi del Benfica. Una manifestazione che è anche un trampolino di lancio per la carriera dei giovani calciatori: in passato infatti sono stati in tanti che sono riusciti a sfruttare il palcoscenico offerto dal torneo per lanciarsi nel grande calcio: tra questi Calabria e Locatelli, attuali pilastri del Milan di Vincenzo Montella; gli interisti Bonazzoli e Di Marco, passando per lo juventino Kean e Federico Chiesa, figlio d’arte di Enrico ed attaccante della Fiorentina.

Il Memorial, dedicato a Flavio Protti, padre dell’ex campione di Lazio, Napoli e Livorno Igor e fondatore dell’A.S.D. Sant’Ermente, premierà ogni squadra partecipante con una coppa, mentre ci saranno dei riconoscimenti individuali per il miglior giocatore di ogni ruolo (portiere, difensore, centrocampista, attaccante e capocannoniere).

Il Memorial “Flavio Protti” sarà anche una vetrina importante per gli allenatori. Nelle scorse edizioni furono presenti proprio nel ruolo di mister Fabrizio Ravanelli, Eddy Baggio e Walter De Vecchi. Un palcoscenico di assoluto prestigio quindi, che ha visto protagonista anche Marco Carnesecchi, ex portiere del Sant’Ermete ed ora in forza all’Atalanta che da domani difenderà i colori della nazionale italiana U17 ai Campionati Europei di categoria.

Tutto pronto quindi per la tre giorni di grande calcio, dove verranno ammirati non solo i giovani calciatori, ma si respireranno i sani valori di questo sport, da sempre e per sempre elementi cardine dell’indimenticato Flavio Protti.

COME SI ARTICOLA IL TORNEO
Il torneo vedrà in campo 24 formazioni, divise in sei gironi da quattro squadre ognuno. A passare alla seconda fase saranno le migliori sedici squadre, che si affronteranno negli ottavi, quarti, semifinali e finali. Le finali verranno giocate a Santarcangelo, dove saranno presenti anche Igor Protti ed il sindaco della città Alice Parma.

QUESTI I GIRONI:
Girone A con A.C. Milan, Spal 2013, F.K. Gabala (Azerbaijan) e Käpylän Pallo (Finlandia).
Girone B con F.C. Juventus, F.C. Midtjylland (Danimarca), Federazione Sammarinese (San Marino) e Forlì.
Girone C con F.C. Torino, Ternana Calcio, A.S. Livorno Calcio e I.F. Djurganrdens Stoccolma (Svezia).
Girone D con F.C. Inter, I.F. Hammarby (Svezia), U.S. Sassuolo, Imolese Calcio 1919.
Girone E con Real Madrid (Spagna), Parma Calcio, Santarcangelo Calcio, Akademia Brian’s (Albania).
Girone F con F.C. Nordsjælland (Danimarca), A.C. Cesena, A.C. Prato e Smena School Mosca (Russia).

CAMPI ED INFORMAZIONI UTILI
Le partite verranno svolte in contemporanea in 5 campi. Come detto in precedenza si parte da Santarcangelo, dove venerdì 19 maggio ci sarà il match iniziale. Questo l’elenco delle strutture che ospiteranno le partite in programma: 1) Stadio di Santarcangelo (erba naturale) 2) Campo Comunale Di S. Ermete (erba naturale) 3) Stadio Di Villa Verucchio (erba naturale) 4) Campo Di Corpolò (erba naturale) 5) Campo Di S. Vito (erba naturale).

ALBO D’ORO TORNEO
Il torneo, giunto quest’anno alla 14esima edizione, ha visto negli ultimi due anni trionfare le formazioni milanesi. Nel 2015 infatti fu l’Inter ad alzare il primo premio, mentre nella scorsa edizione il Milan si aggiudicò il torneo battendo il Benfica. Questo l’elenco delle squadre vincitrici: 2004 – Asd Verrucchio; 2005 – Junior Valmarecchia; 2006 – F.C. Rimini; 2007 – Fiorentina; 2008 – F.C Modena; 2009 – Milan; 2010 – Inter; 2011 – Empoli; 2012 – Torino; 2013 Real Madrid; 2014 Torino; 2015 Inter; 2016 Milan.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454